Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / G.P.S. / COSTELLAZIONE GALILEO
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore COSTELLAZIONE GALILEO

geomarco

Iscritto il:
21 Maggio 2006

Messaggi:
28

Località

 0 -  0 - Inviato: 14 Febbraio 2018 alle ore 11:14

Buongiorno a tutti.

Chiedo se qualcuno mi sa dare qualche info in merito alla costellazione Galileo. La mia strumentazione GNSS mi traccia 7-8 satelliti, ma la rete NetGeo non fornisce ancora le correzzioni.

Ho visto che Italpos le fornisce (sul sito é scritto cosi), pertanto vorrei capire se in effetti la cosa "funziona" oppure no.

Grazie.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

rubino
.
(GURU)

Iscritto il:
04 Febbraio 2005

Messaggi:
3859

Località
Italia Meridionale

 0 -  0 - Inviato: 06 Dicembre 2021 alle ore 11:56

Buone notizie:

www.rainews.it/dl/rainews/media/Soyuz-Vs...

a quanto pare, ne mancano solo altri due ed è completa. Chissà se la combinazione con i GPS low-cost non porti ad un notevole risparmio in termini di soldi e tempi di rilievo, avvicinandoli ai doppia frequenza.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

EFFEGI
f.g.

Iscritto il:
16 Dicembre 2008

Messaggi:
1921

Località
Irpinia

 0 -  0 - Inviato: 06 Dicembre 2021 alle ore 12:36

Buongiorno

io da un paio di anni utilizzo anche la costellazione GALILEO, oltre naturalmente ai GPS e GLONASS, con abbonamento a Italpos.

Sinceramente non noto un miglioramento "a vista", se non si ricevono i satelliti gps il fix è impossibile da raggiungere, e i glonass a volte sono più di disturbo che di effettiva efficacia.

Certo avere a disposizione 30 satelliti anzichè 10 aiuta molto in quelle situazioni di scarsa visibilità satellitare.

Ma, purtroppo, per ora i satelliti GPS sono ancora quelli che la fanno da padrone.

Saluti.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

orestevidal
029371038

Iscritto il:
17 Aprile 2007

Messaggi:
1075

Località
Lainate MI

 0 -  0 - Inviato: 06 Dicembre 2021 alle ore 14:04

"geomarco" ha scritto:
Buongiorno a tutti.

Chiedo se qualcuno mi sa dare qualche info in merito alla costellazione Galileo. La mia strumentazione GNSS mi traccia 7-8 satelliti, ma la rete NetGeo non fornisce ancora le correzzioni.

Ho visto che Italpos le fornisce (sul sito é scritto cosi), pertanto vorrei capire se in effetti la cosa "funziona" oppure no.

Grazie.



@geomarco,

da un punto di vista prettamente strumentale va definito :

- Il ricevitore gnss deve avere la capacità di ricevere/elaborare la costellazione Galileo
. . . e questo è a carico del ricevitore gnss

- La rete Cors deve ricevere/elaborare la costellazione Galileo
. . . e questo è a carico della rete Cors

Se uno di questi due punti non è presente nel sistema Ricevitore gnss/Rete Cors non si avranno le correzioni comprendenti Galileo.

Cordiali saluti.

Geom. Oreste Vidal
vidaLaser

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

samsung

Iscritto il:
29 Ottobre 2005

Messaggi:
2611

Località

 0 -  0 - Inviato: 06 Dicembre 2021 alle ore 20:44

"EFFEGI" ha scritto:
...Sinceramente non noto un miglioramento "a vista", se non si ricevono i satelliti gps il fix è impossibile da raggiungere, e i glonass a volte sono più di disturbo che di effettiva efficacia.



Se ne hai voglia potresti sviluppare il concetto ?

Saluti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

EFFEGI
f.g.

Iscritto il:
16 Dicembre 2008

Messaggi:
1921

Località
Irpinia

 0 -  0 - Inviato: 07 Dicembre 2021 alle ore 09:27

"samsung" ha scritto:

Se ne hai voglia potresti sviluppare il concetto ?



Buongiorno Samsung

il mio ricevitore GNSS è "aperto" con le tre costellazioni gps+glonass+galileo, mi manca solo la costellazione "cinese" della Beidou.

Ho l'abbonamento a Italpos con tipologia di abbonamento full gnss in modo da poter ricevere anche le correzioni NRTK che includono anche la costellazione galileo.

Se hai un abbonamento che non elabora la costellazione galileo anche se il ricevitore è idoneo a ricevere i satelliti galileo di fatto questi non vengono considerati nelle correzioni della rete.

Io sinceramente non ho notato (in due anni di utilizzo) un particolare e significativo miglioramento delle correzioni utilizzando anche la costellazione galileo.

Ho fatto anche delle prove in campo, attivando e disattivando detta costellazione, il risultato è verosimilmente lo stesso.... almeno io non ho notato differenze "notevoli".

In alcuni casi, dove la ricezione era al limite, ho disattivato (poche volte a dire il vero) la costellazione glonass e subito il ricevitore andava in fixed da ciò ne ho dedotto che in alcuni casi (mistero della fede ops delle costellazioni satellitari) i glonass invece di migliorare la ricezione la peggiorano. Ripeto solo in pochi casi mi è capitato di "spegnere" i glonass, di solito li ho sempre attivati, così come i satelliti galielo li ho sempre accesi.

Per i gps il problema non si pone, devono per forza di cosa essere sempre attivi altrimenti il fixed non avverrà mai anche con 30 satelliti glonass e 30 galileo.



P.S. mi farebbe piacere leggere qualche considerazione di coloro che utilizzano tutte e quattro le costellazioni anche quella cinese della Beidou per sapere se questa costellazione cinese in italia porta un concreto miglioramento nella ricezione satellitare di precisione.


Saluti e buona giornata

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

robertopi

Iscritto il:
16 Dicembre 2004

Messaggi:
3534

Località
NAPOLI

 0 -  0 - Inviato: 07 Dicembre 2021 alle ore 09:41

I satelliti cinesi non funzionano....si rompono dopo un breve utilizzo.

saluti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

EFFEGI
f.g.

Iscritto il:
16 Dicembre 2008

Messaggi:
1921

Località
Irpinia

 0 -  0 - Inviato: 07 Dicembre 2021 alle ore 09:49

"robertopi" ha scritto:
I satelliti cinesi non funzionano....si rompono dopo un breve utilizzo.

saluti



Spero che la tua sia una battuta

Ciao

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

superpippo

Iscritto il:
17 Marzo 2006

Messaggi:
215

Località
Napoli

 0 -  0 - Inviato: 07 Dicembre 2021 alle ore 16:10

Utilizzando tutte e quattro le costellazioni si ottengono vantaggi in zone con qualche ostacolo, arborescenze, et similia. In campo aperto non cambia nulla. A me qualche anno fa è capitato che durante il rilievo in una zona impervia (un impluvio), ricca di vegetazione, si è scaricata l'ultima batteria della base, allora mi sono agganciato alla rete regionale, solo GPS e GLONAS, per completare il rilievo, ma non ho più potuto proseguire, in campo aperto fissava alla perfezione, ma appena mi avvicinavo alle zone alberate (foglie caduce - eravamo in inverno) dove un minuto prima ottenevo la posizione senza problemi, con i soli satelliti GPS e GLONAS non riuscivo ad ottenere la posizione. Analoga cosa succede sul mio campo di test: giardino di casa esteso circa 1000 mq. Alcuni tratti del confine sono impegnati da fabbricati, altri da folta vegetazione (agrumi): se rilevo in NRTK, collegato al servizio regionale (solo GPS e GLONAS) in aluni punti non ottengo la posizione, se utilizzo la mia base con tutte e quattro le costellazioni, le cose migliorano di molto.

Questa è la mia esperienza!

P.S. In commercio esistono anche ricevitori che riescono ad utilizzare i satelliti di tutte le costellazioni, in configurazione ibrida, per fissare la posizione (ad esempio 2 GPS, 1 GLONAS, 1 GALILEO, 1 BEIDU), almeno così affermano i produttori, in questo coso si ottengono notevoli vantaggi in zone poco coperte, basta avere la perfetta visibilità di 5 satelliti, anche se di costellazioni diverse, poter ottenere la posizione.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

orestevidal
029371038

Iscritto il:
17 Aprile 2007

Messaggi:
1075

Località
Lainate MI

 0 -  0 - Inviato: 07 Dicembre 2021 alle ore 16:59

"superpippo" ha scritto:


". . . se utilizzo la mia base con tutte e quattro le costellazioni, le cose migliorano di molto."

Questa è la mia esperienza!

P.S. In commercio esistono anche ricevitori che riescono ad utilizzare i satelliti di tutte le costellazioni, in configurazione ibrida, per fissare la posizione (ad esempio 2 GPS, 1 GLONAS, 1 GALILEO, 1 BEIDU), almeno così affermano i produttori, in questo coso si ottengono notevoli vantaggi in zone poco coperte, basta avere la perfetta visibilità di 5 satelliti, anche se di costellazioni diverse, poter ottenere la posizione.



Confermo la Sua esperienza, funziona esattamente così, ma da sempre.

Se la base trasmette la sua posizione, in tutte le costellazioni al rover, che ovviamente, le riceve ed elabora tutte, si ottiene il risoltato migliore possibile.

Nota :

le prestazioni di un sistema base-rover ( due gnss ) dipende dalle due antenne.

Le prestazioni di un rover in collegamento Cors dipende anche dalla rete Cors.

Cordiali saluti.

Geom. Oreste Vidal
vidaLaser

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geoalfa

(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
11936

Località
-

 0 -  0 - Inviato: 09 Dicembre 2021 alle ore 08:34

Cordialissimi saluti anche a te, Oreste

geoalfa

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

orestevidal
029371038

Iscritto il:
17 Aprile 2007

Messaggi:
1075

Località
Lainate MI

 0 -  0 - Inviato: 09 Dicembre 2021 alle ore 13:20

"geoalfa" ha scritto:
Cordialissimi saluti anche a te, Oreste

geoalfa



Grazie Gianni,

Cordialissimi saluti.

Oreste

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:
SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI (di geoalfa del 17/04/2024 08:07:41)
LOCALE DI SGOMBERO (C2) (di geoalfa del 11/04/2024 08:31:11)
INVIM imposta sull' incremeto del valore aggiuto (di geoalfa del 02/04/2024 08:26:37)
In merito alla data ultimazione lavori nelle pratiche DOCFA. (di geoalfa del 23/03/2024 07:45:06)

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

CorsiGeometri.it

Formazione online su materie di competenza dei geometri con corsi approvati dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie