Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / DOCFA / Appartamenti cointestati
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Pagine:  2 - Vai a pagina precedente

Argomento: Appartamenti cointestati

Autore Risposta

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
40

Località

 0 -  0 - Inviato: 12 Febbraio 2024 alle ore 16:39

"agri78" ha scritto:
cioè, il terreno su cui è stato costruito l'immobile era di proprietà del nonno degli attuali intestatari?

intestato al nonno ed ai suoi fratelli?





SI ed attualmente è ancora così.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

agri78

Iscritto il:
02 Gennaio 2012

Messaggi:
156

Località
Capo d'Orlando (ME) -

 0 -  0 - Inviato: 12 Febbraio 2024 alle ore 17:06

e allora ho l'impressione che la faccenda sia più complessa nella risoluzione

nonni e prozii sono deceduti presumo...e le successioni?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
40

Località

 0 -  0 - Inviato: 12 Febbraio 2024 alle ore 17:23

"agri78" ha scritto:
e allora ho l'impressione che la faccenda sia più complessa nella risoluzione

nonni e prozii sono deceduti presumo...e le successioni?





Eh già. Tra l'altro i prozii tutti in America.

Per il nonno è stata fatta la successione ma mai volturata, ma in ogni caso anche se volturata rimarrebbero sempre i prozii.

Per il terreno credo si procederà all'usucapione perché non credo ci sia alternativa, altrimenti non so proprio come si possa procedere.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

agri78

Iscritto il:
02 Gennaio 2012

Messaggi:
156

Località
Capo d'Orlando (ME) -

 0 -  0 - Inviato: 12 Febbraio 2024 alle ore 17:31

ecco un altro elemento..a poco a poco tutti li stai sviscerando..ce ne sono altri?perchè non ricominci da capo ben dettagliato e integrando quello che ancora non hai detto?

nella successione del nonno è stata dichiarata la particella come terreno e non come fabbricato, vero?

ti ripeto, così solo supposizioni si riescono a fare

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
40

Località

 0 -  0 - Inviato: 12 Febbraio 2024 alle ore 17:59

"agri78" ha scritto:
ecco un altro elemento..a poco a poco tutti li stai sviscerando..ce ne sono altri?perchè non ricominci da capo ben dettagliato e integrando quello che ancora non hai detto?

nella successione del nonno è stata dichiarata la particella come terreno e non come fabbricato, vero?

ti ripeto, così solo supposizioni si riescono a fare




A è Titolare di alcuni terreni insieme ai fratelli. I fratelli di A lasciano senza regolare documento (diciamo verbalmente) tutto ciò che posseggono ad A e partono per l’America.
A senza un regolare frazionamento divide i terreni in possesso ai figli (si parla di più di 50 anni fa quando tutto si faceva "bonariamente" e senza essere consigliati da alcuno).
Nel 1982 B, genero di A, costruisce, su uno di questi terreni, con un regolare progetto, redatto da un geometra, un fabbricato costituito da tre appartamenti. Vorrebbe che ognuno degli appartamenti fosse intestato a ciascuno dei figli, perciò terminato il fabbricato incarica un ingegnere per l’accatastamento.
Al catasto i titolari dei tre appartamenti risultano i figli di B, ma come ho già scritto sono cointestatari.
A decede nel 1990. Viene fatta regolarmente successione e voltura (così risulta dai documenti in possesso degli eredi). La voltura però non viene registrata dal catasto. MA anche se fosse stata registrata su quei terreni risulterebbero proprietari anche i fratelli di A.
Ah confermo che nella successione di A è stata dichiarata la particella (sulla quale è stato costruito l'immobile) come terreno.
Perciò attualmente la situazione è questa: i titolari della particella di terreno sulla quale è costruito il fabbricato è ancora intestata ad A e ai suoi fratelli, mentre i proprietari del fabbricato risultano i figli di B come cointestatari.
Una serie di errori, a mio avviso, che si sono accavallati.
Non credo che A o B possano avere colpe se mal consigliati.
Quest’anno è deceduto B, che per il fabbricato in questione ha sempre pagato lui l’IMU perché ha sempre sostenuto che fino a che fosse stato in vita lui o sua moglie non voleva gravare sui figli.
Ma ora la cosa va risolta perché anche la moglie è anziana e i figli devono mettere le cose in regola.
Spero di essere riuscita a rendere tutto più chiaro e grazie mille per la pazienza.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

agri78

Iscritto il:
02 Gennaio 2012

Messaggi:
156

Località
Capo d'Orlando (ME) -

 0 -  0 - Inviato: 12 Febbraio 2024 alle ore 19:01

E allora, per caso in visura vien fuori la famosa dicitura "ciascuno per i propri diritti"?

Premesso che andando adesso da un notaio, quest'ultimo vorrà vedere gli atti di provenienza relativi a questa intestazione che sostanzialmente mancano..che bel pasticcio che ti è capitato

ma il terreno su cui è stato edificato il fabbricato è una particella autonoma?

chiedo perchè tu parli del fatto che A, il nonno, senza regolare frazionamento, divide i terreni ai suoi figli

ed il progetto, o meglio la concessione a chi è stata rilasciata? al genero?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
40

Località

 0 -  0 - Inviato: 13 Febbraio 2024 alle ore 08:58

"agri78" ha scritto:
E allora, per caso in visura vien fuori la famosa dicitura "ciascuno per i propri diritti"?

Premesso che andando adesso da un notaio, quest'ultimo vorrà vedere gli atti di provenienza relativi a questa intestazione che sostanzialmente mancano..che bel pasticcio che ti è capitato

ma il terreno su cui è stato edificato il fabbricato è una particella autonoma?

chiedo perchè tu parli del fatto che A, il nonno, senza regolare frazionamento, divide i terreni ai suoi figli

ed il progetto, o meglio la concessione a chi è stata rilasciata? al genero?





Il terreno su cui è stato edificato l'immobile è ormai ente urbano ed è una particella autonoma (per fortuna credo almeno questo).

Allego immagine (particella 516)

ibb.co/WktYt22

Sulla visura del fabbricato solo per uno degli eredi (dei quali è pure sbagliato il nome), tutti senza codice fiscale, compare la dicitura "ciascuno per i propri diritti. Tra l'altro tutte queste persone sono decedute.

In visura ci sono due eredi con titolarità 1/6 perché sono i nipoti di B, figli ovviamente di un figlio deceduto prima di lui.

Allego la visura a video (in un messaggio successivo perché non so perché non me la fa inserire).

La concessione edilizia per quel che ne so è stata rilasciata a nome della figlia di A, ma devo verificare per avere la certezza.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
40

Località

 0 -  0 - Inviato: 13 Febbraio 2024 alle ore 09:03

ibb.co/S6FmcnQ

Immagine della visura.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

agri78

Iscritto il:
02 Gennaio 2012

Messaggi:
156

Località
Capo d'Orlando (ME) -

 0 -  0 - Inviato: 13 Febbraio 2024 alle ore 10:17

certo però, che gran fantasia i tecnici del 1982..terreno di B e i suoi fratelli..A, il genero di B, costruisce il fabbricato con concessione rilasciata alla figlia di A, fabbricato accatastato ai tre figli di A, A che paga le imposte...poca convergenza di soggetti..comunque..mi viene di consigliarti, previo confronto con notaio scrupoloso, preliminarmente con istanza in bollo rettifica di intestazione degli appartamenti inserendo proprietà superficiaria con Ris.1 per i tre fratelli e proprietà per l'area il nonno B ed i suoi fratelli..acquisizione per usucapione in modo da sanare l'assenza della provenienza e poi atto di divisione tra i fratelli

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
40

Località

 0 -  0 - Inviato: 13 Febbraio 2024 alle ore 10:23

"agri78" ha scritto:
certo però, che gran fantasia i tecnici del 1982..terreno di B e i suoi fratelli..A, il genero di B, costruisce il fabbricato con concessione rilasciata alla figlia di A, fabbricato accatastato ai tre figli di A, A che paga le imposte...poca convergenza di soggetti..comunque..mi viene di consigliarti, previo confronto con notaio scrupoloso, preliminarmente con istanza in bollo rettifica di intestazione degli appartamenti inserendo proprietà superficiaria con Ris.1 per i tre fratelli e proprietà per l'area il nonno B ed i suoi fratelli..acquisizione per usucapione in modo da sanare l'assenza della provenienza e poi atto di divisione tra i fratelli





GRAZIE MILLE sei stato gentilissimo. Aver azzardato un "forse per errore" all'inizio della mia richiesta forse non era così errato!

E di certo quante altre situazioni del genere che ci sono in catasto per immobili datati (anche non in realtà)!!!

sicuramente mi confronterò con il notaio ma tante info e documenti non saprei proprio come reperirli.

Quindi prima dell'eventulae usucapione va fatta una istanza di rettifica?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geoalfa

(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
11864

Località
-

 0 -  0 - Inviato: 13 Febbraio 2024 alle ore 18:46

Per rendere il più possibile chiara la situazione, aggiorno a modo mio l'intervento, così:

"AA_71" ha scritto:

A Risulta contitolare di alcuni terreni insieme ai fratelli. I fratelli X e Y lasciano senza regolare documento tutto ciò che posseggono ad A e partono per l’America.

A più di 50 anni fa, senza far redigere un regolare frazionamento, divide i terreni in possesso ai figli quando tutto si faceva "bonariamente" e senza consigliarsi ad alcuno e nemmeno rivolgersi al Notaio).

Nel 1982 B, genero di A, costruisce, su uno di questi terreni, con un regolare progetto, redatto da un geometra, un fabbricato costituito da tre appartamenti. Vorrebbe che ognuno degli appartamenti fosse intestato a ciascuno dei figli ( C, D, E ), perciò terminato il fabbricato incarica un ingegnere per l’accatastamento.

Al catasto i titolari dei tre appartamenti risultano i figli di B, ( C, D, E ) ma sono cointestatari con A, X, Y.

A decede nel 1990. Viene fatta regolarmente successione e voltura (così risulta dai documenti in possesso degli eredi). La voltura però non viene registrata dal catasto. MA anche se fosse stata registrata su quei terreni risulterebbero proprietari anche i fratelli di A .X, Y .
SI conferma che nella denuncia di successione di A è stata dichiarata la particella, come terreno, (sulla quale è stato costruito l'immobile).

Perciò attualmente la situazione è questa: --> titolari della particella di terreno sulla quale è costruito il fabbricato è ancora intestata ad A, X, Y, --> mentre i proprietari del fabbricato risultano i figli di B ( C, D, E ) come cointestatari con A, X, Y.

Quest’anno è deceduto B, che ha sempre pagato lui l’IMU per il fabbricato in questione perché ha sempre sostenuto che fino a che fosse stato in vita lui o sua moglie non voleva gravare sui figli.

Ma ora la cosa va risolta perché anche la moglie è anziana e i figli ( C, D, E ) devono mettere le cose in regola. ....



Sperando che non ti sei offesa per le modifiche, ma serve per individuare al meglio il tema, che ha due possibili soluzioni:

---> C, D, E, si potranno rivolgere al Notaio per stipulare la divisione e dichiarare il possesso per usucapione semplie ultra decennale.

---> C, D, E, si potranno rivolgere ad un legale insieme a due testimoni idonei per inziare una causa, presso il Tribumale di competenza, di usucapione ultraventennale.

Se ti può essere di utilità consulta questa GUIDA:

Guide - Accatastamento di un locale depo...

Cordialità

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
40

Località

 0 -  0 - Inviato: 13 Febbraio 2024 alle ore 19:06

"geoalfa" ha scritto:
Per rendere il più possibile chiara la situazione, aggiorno a modo mio l'intervento, così:

"AA_71" ha scritto:

A Risulta contitolare di alcuni terreni insieme ai fratelli. I fratelli X e Y lasciano senza regolare documento tutto ciò che posseggono ad A e partono per l’America.

A più di 50 anni fa, senza far redigere un regolare frazionamento, divide i terreni in possesso ai figli quando tutto si faceva "bonariamente" e senza consigliarsi ad alcuno e nemmeno rivolgersi al Notaio).

Nel 1982 B, genero di A, costruisce, su uno di questi terreni, con un regolare progetto, redatto da un geometra, un fabbricato costituito da tre appartamenti. Vorrebbe che ognuno degli appartamenti fosse intestato a ciascuno dei figli ( C, D, E ), perciò terminato il fabbricato incarica un ingegnere per l’accatastamento.

Al catasto i titolari dei tre appartamenti risultano i figli di B, ( C, D, E ) ma sono cointestatari con A, X, Y.

A decede nel 1990. Viene fatta regolarmente successione e voltura (così risulta dai documenti in possesso degli eredi). La voltura però non viene registrata dal catasto. MA anche se fosse stata registrata su quei terreni risulterebbero proprietari anche i fratelli di A .X, Y .
SI conferma che nella denuncia di successione di A è stata dichiarata la particella, come terreno, (sulla quale è stato costruito l'immobile).

Perciò attualmente la situazione è questa: --> titolari della particella di terreno sulla quale è costruito il fabbricato è ancora intestata ad A, X, Y, --> mentre i proprietari del fabbricato risultano i figli di B ( C, D, E ) come cointestatari con A, X, Y.

Quest’anno è deceduto B, che ha sempre pagato lui l’IMU per il fabbricato in questione perché ha sempre sostenuto che fino a che fosse stato in vita lui o sua moglie non voleva gravare sui figli.

Ma ora la cosa va risolta perché anche la moglie è anziana e i figli ( C, D, E ) devono mettere le cose in regola. ....



Sperando che non ti sei offesa per le modifiche, ma serve per individuare al meglio il tema, che ha due possibili soluzioni:

---> C, D, E, si potranno rivolgere al Notaio per stipulare la divisione e dichiarare il possesso per usucapione semplie ultra decennale.

---> C, D, E, si potranno rivolgere ad un legale insieme a due testimoni idonei per inziare una causa, presso il Tribumale di competenza, di usucapione ultraventennale.

Se ti può essere di utilità consulta questa GUIDA:

Guide - Accatastamento di un locale depo...

Cordialità





Assolutamente nessuna offesa anzi cosa graditissima anche perché potrebbe tornare utile a qualcun altro.

Perciò te ne rendo GRAZIE anche perché mi rendo conto di non essere in grado di sapermi esprimere chiaramente come fate voi altri e tanto dipende anche dal fatto che purtroppo al giorno d'oggi si deve spaziare su più fronti non riuscendo a specializzarsi a pieno in un determinato campo.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Pagine:  2 - Vai a pagina precedente

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:
Sentenza di usucapione errata alcuni aspetti controversi (di geoalfa del 26/02/2024 14:58:44)
Semplificazione delle procedure catastali. (di geoalfa del 24/02/2024 13:22:18)
Accatastamento delle pertinenze modalità (di geoalfa del 23/02/2024 18:36:24)
Lottizzazione abusiva (di geoalfa del 22/02/2024 18:21:32)

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

Nicola Paolo Maria Ramundo

Sviluppo software per Topografia, PreGeo, DocFa, CAD 2D/3D

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie