Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / DOCFA / Inserimento plamimetria per Categoria F4
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Pagine:  3 - Vai a pagina  successiva

Autore Inserimento plamimetria per Categoria F4

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
71

Località

 0 -  0 - Inviato: 10 Giugno 2024 alle ore 15:41

Buon pomeriggio

Probabilmente farò una domanda un po' stupida.

Un immobile accatastato come F4 nel lontano 1989 e rimasto tale. Soggetto a condono è stato chiesto da parte dei tecnici del comune che le planimetrie siano allineate con quelle del catasto.

Ci si accorge che sull'immobile ci sono delle difformità riguardanti gli infissi esterni, ma l'immobile è rimasto nello stato in cui era e il proprietario vorrebbe che rimanesse F4.

Personalmente mi sono recata in catasto dove ho spiegato l'intera situazione e ovviamente l'addetto mi ha risposto che andrebbe regolamente accatastato e che avrebbero già dovuto farlo da tempo. Ad ogni modo mi ha detto:"provi pure a presentarlo ancora come F4 con causale esatta rappresentazione grafica spiegando la situazione in relazione".

Io ora sto giusto provando a fare la variazione lasciandolo F4 proprio per dimostrare al cliente che me lo bocciano e che va regolarmente accatastato ma non mi permette di inserire l'esatta planimetria (allego immagine).

Perciò al di là del fatto se sia giusto o meno accatastarlo come F4 riuscireste a spiegarmi il motivo perché è inibita la possibilità di inserimento della planimetria e come occorre eventualmente risolvere il problema?

Grazie mille

ibb.co/X2NgycV

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

3L

Iscritto il:
14 Giugno 2012

Messaggi:
293

Località
Lecce S

 0 -  0 - Inviato: 10 Giugno 2024 alle ore 16:25

"perché è inibita la possibilità di inserimento della planimetria...?"

Risposta

Perchè per le categorie F non si compilano planimetrie.

Si compila Elaborato Planimetrico.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
71

Località

 0 -  0 - Inviato: 10 Giugno 2024 alle ore 16:31

Infatti mi fa inserire il solo elaborato planimetrico ma io mi chiedo allora come sia possibile che in catasto sia attualmente presente la planimetria come riportata nell'immagine che allego ed essere dichiarata come F4.

ibb.co/hdZ46mN

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Manero

Iscritto il:
11 Agosto 2022 alle ore 12:24

Messaggi:
263

Località

 0 -  0 - Inviato: 10 Giugno 2024 alle ore 16:33

"AA_71" ha scritto:
Buon pomeriggio

Probabilmente farò una domanda un po' stupida.

Un immobile accatastato come F4 nel lontano 1989 e rimasto tale. Soggetto a condono è stato chiesto da parte dei tecnici del comune che le planimetrie siano allineate con quelle del catasto.

Ci si accorge che sull'immobile ci sono delle difformità riguardanti gli infissi esterni, ma l'immobile è rimasto nello stato in cui era e il proprietario vorrebbe che rimanesse F4.

Personalmente mi sono recata in catasto dove ho spiegato l'intera situazione e ovviamente l'addetto mi ha risposto che andrebbe regolamente accatastato e che avrebbero già dovuto farlo da tempo. Ad ogni modo mi ha detto:"provi pure a presentarlo ancora come F4 con causale esatta rappresentazione grafica spiegando la situazione in relazione".

Io ora sto giusto provando a fare la variazione lasciandolo F4 proprio per dimostrare al cliente che me lo bocciano e che va regolarmente accatastato ma non mi permette di inserire l'esatta planimetria (allego immagine).

Perciò al di là del fatto se sia giusto o meno accatastarlo come F4 riuscireste a spiegarmi il motivo perché è inibita la possibilità di inserimento della planimetria e come occorre eventualmente risolvere il problema?

Grazie mille

ibb.co/X2NgycV



L'F4 non prevede planimetria catastale ma solo la rappresentazione grafica del perimetro e consistenza sull'elaborato planimetrico. La categoria F4 si utilizza per quegli immobili in corso di definizione e quindi non completati e non dotati di uno stato finale completo da rappresentare nella planimetria catastale che serve per determinare la rendita.

Per il caso in questione è una contraddizione andare a condonare delle opere in cui si dichiara che sono state completate nella pratica di condono ed in catasto invece il bene è ancora nello stato in cui le opere sono ancora in fase di realizzazione.

Per non incorrere in situazioni penali gravose con l'accusa di false dichiarazioni in comune, conviene assolutamente ed immediatamente accatastare l'immobile con lo stato finito, con le opere condonate e dichiarare il termine dei lavori completati alla medesima data dichiarata per il condono in comune.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geoalfa

(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
12047

Località
-

 0 -  0 - Inviato: 10 Giugno 2024 alle ore 17:38

Categoria catastale F4

Al momento della cessione, gli immobili sono iscritti nella categoria catastale F4, che, come innanzi chiarito, rappresenta solo una classificazione catastale provvisoria/transitoria in vista dell'iscrizione degli stessi nella categoria catastale definitiva, attestante l'effettiva destinazione d'uso degli immobili.

Al riguardo, come chiarito con la risoluzione 8 aprile 2009, n. 99/E, la categoria catastale "F" risponde esclusivamente all'esigenza transitoria di indicare che l'immobile si trova in una fase di trasformazione edilizia e non è idonea a ritenere già intervenuto un cambio di destinazione d'uso.

Conseguentemente, l'immobile mantiene la natura che aveva prima di tale classificazione catastale provvisoria.

Alla cessione prospettata si applicabile l'aliquota IVA ordinari.

In considerazione del sopra descritto trattamento ai fini dell'IVA, per i trasferimenti immobiliari in esame trova applicazione, in virtù del principio di alternatività Iva/registro recato dall'articolo 40 del d.P.R. 26 aprile 1986, n. 131, l'imposta di registro nella misura fissa di euro 200.

Ai sensi dell'articolo 1-bis della Tariffa allegata al d.Lgs. 31 ottobre 1990, n. 347 e dell'articolo 10 dello stesso decreto legislativo, le imposte ipotecaria e catastale, vista la natura dei beni trasferiti, sono dovute rispettivamente nella misura del 3 e dell'1 per cento.

(VED: Circolare n. 18/E del 2013).

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

st-topos

Iscritto il:
22 Ottobre 2005

Messaggi:
945

Località

 0 -  0 - Inviato: 10 Giugno 2024 alle ore 20:09

Buonasera

Ma F/4 perchè.....quale è la motivazione.....sai quando un immobile viene inquadrato come F4.

Non credo che dopo 35 anni in F4 troverai un notaio disposto a fare l'atto......e il condono non prevedeva l'accatastamento in F4.

Credo che perdi tempo

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Pippocad

Iscritto il:
26 Febbraio 2011

Messaggi:
975

Località
Südtirol

 0 -  0 - Inviato: 10 Giugno 2024 alle ore 20:42

"AA_71" ha scritto:
Io ora sto giusto provando a fare la variazione lasciandolo F4 proprio per dimostrare al cliente che me lo bocciano e che va regolarmente accatastato



Molto svilente. Ma te lo paga almento questa bocciatura? perchè se il Catasto fa il suo lavoro non passa.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Manero

Iscritto il:
11 Agosto 2022 alle ore 12:24

Messaggi:
263

Località

 0 -  0 - Inviato: 11 Giugno 2024 alle ore 11:35

"Pippocad" ha scritto:
"AA_71" ha scritto:
Io ora sto giusto provando a fare la variazione lasciandolo F4 proprio per dimostrare al cliente che me lo bocciano e che va regolarmente accatastato



Molto svilente. Ma te lo paga almento questa bocciatura? perchè se il Catasto fa il suo lavoro non passa.



Già.. molto svilente. Oltretutto il comune non rilascia il condono edilizio su un immobile in cui le opere da condonare sono dichiarate terminate al comune e in corso di definizione al catasto.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
71

Località

 0 -  0 - Inviato: 11 Giugno 2024 alle ore 11:55

Grazie mille a tutti e concordo con voi ma certe volte i clienti devono sbatterci il muso prima di darti ragione.

Una cosa comunque che no riesco a capire è: come è possibile che per un immobile che risulti classato come F4 sia presente una planimetria, perché per l'immobile in oggetto è presente la planimetria che ho postato in uno dei commenti sopra.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Manero

Iscritto il:
11 Agosto 2022 alle ore 12:24

Messaggi:
263

Località

 0 -  0 - Inviato: 11 Giugno 2024 alle ore 12:22

"AA_71" ha scritto:
Grazie mille a tutti e concordo con voi ma certe volte i clienti devono sbatterci il muso prima di darti ragione.

Una cosa comunque che no riesco a capire è: come è possibile che per un immobile che risulti classato come F4 sia presente una planimetria, perché per l'immobile in oggetto è presente la planimetria che ho postato in uno dei commenti sopra.



Quella è una planimetria di impianto storica. Probabilmente rappresenta l'immobile come era censito prima di diventare F4. Andrebbe anche verificata la correttezza della variazione che ha portato l'immobile a diventare F4, secondo me erroneamente.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

st-topos

Iscritto il:
22 Ottobre 2005

Messaggi:
945

Località

 0 -  0 - Inviato: 11 Giugno 2024 alle ore 12:38

Se non ti chiarisci (vedi la mia preceente domanda) ".....Ma F/4 perchè.....quale è la motivazione......"

non riuscirai mai a dare una risposta al tuo dubbio "....come è possibile che per un immobile che risulti classato come F4 sia presente una planimetria....." è possibile considerato che la planimetria è del 1986.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Manero

Iscritto il:
11 Agosto 2022 alle ore 12:24

Messaggi:
263

Località

 0 -  0 - Inviato: 11 Giugno 2024 alle ore 14:15

"st-topos" ha scritto:
Se non ti chiarisci (vedi la mia preceente domanda) ".....Ma F/4 perchè.....quale è la motivazione......"

non riuscirai mai a dare una risposta al tuo dubbio "....come è possibile che per un immobile che risulti classato come F4 sia presente una planimetria....." è possibile considerato che la planimetria è del 1986.



Come fai a sapere che la planimetria catastale riportata da AA71 è redatta nel 1986 ?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

st-topos

Iscritto il:
22 Ottobre 2005

Messaggi:
945

Località

 0 -  0 - Inviato: 11 Giugno 2024 alle ore 14:42

1989 correggo......non cambia nulla vale quanto detto

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Manero

Iscritto il:
11 Agosto 2022 alle ore 12:24

Messaggi:
263

Località

 0 -  0 - Inviato: 11 Giugno 2024 alle ore 15:32

"st-topos" ha scritto:
1989 correggo......non cambia nulla vale quanto detto



A me pare più una planimetria redatta il 28_03_1972 tra le 15.00 e le 17.00.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

AA_71

Iscritto il:
24 Febbraio 2016 alle ore 11:20

Messaggi:
71

Località

 0 -  0 - Inviato: 11 Giugno 2024 alle ore 15:33

"st-topos" ha scritto:
Se non ti chiarisci (vedi la mia preceente domanda) ".....Ma F/4 perchè.....quale è la motivazione......"

La motivazione del cliente è che vorrebbe continuare a non pagare le tasse a suo parere perché l'immobile è rimasto tale e quale e non lo usa (io non concordo).

non riuscirai mai a dare una risposta al tuo dubbio "....come è possibile che per un immobile che risulti classato come F4 sia presente una planimetria....." è possibile considerato che la planimetria è del 1986.



La planimetria è effettivamente del 1989 (come specifichi dopo) e si legge chiaramente dalla visura planimetrica, ma come sei riuscito a capirlo semplicemente dallo screen?

Siccome io sono nuova di queste cose significa che una volta era possibile inserire la planimetria per un F4 o come dice Manero è una planimetria di impianto storica dell'immobile inserita prima che venisse definito come F4 e in tal caso c'era un modo per accatastare un immobile e poi renderlo F4?

Vorrei semplicemente capire le dinamiche e i meccanismi visto che probabilmente tante cose ancora le ignoro.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Pagine:  3 - Vai a pagina  successiva

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

Studio Tecnico Guerra

Sviluppo di software topografico e catastale e rilievi topografici

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie