Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Guide / Procedure e metodologie / Successioni / SUCCESSIONI: Riceve la casa in regalo, ma non paga...
Guide

Parole da cercare:
Cerca su:

Autore SUCCESSIONI: Riceve la casa in regalo, ma non paga il funera

geoalfa
(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
12047

Località
-

Inviato: 16 Giugno 2014 alle ore 07:57

SUCCESSIONI: Riceve la casa in regalo, ma non paga il funerale al donante

domanda:

pare che uno dei due che han ricevuto la donazione, ha deciso di non voler pagare le spese del funerale..
E' giusto che chi riceve una donazione deve o no pagare il funerale.?.

risposta:

Di seguito riporto il caso di donatari che non hanno pagato il funerale di uno dei coniugi donanti.
In questo caso è stata disposta la risoluzione della donazione in cassazione perchè era specificatamente scritto nell'atto tra gli obblighi dei donanti quello di pagare i funerali, che invece non hanno rispettato, ritenendo che la donazione era la restituzione di un debito dei donanti nei loro confronti.

www.telediritto.it/index.php/diritto-civ...

Riceve la casa in regalo, ma non paga il funerale al donante

Sentenza del 26/04/2011 della 2 sez civile di cass.

Accudirli e assisterli fino alla morte.
E prendersi cura della loro sepoltura.
C'è scritto chiaro e tondo nell'atto quali sono gli obblighi in favore dei donanti a carico dei donatari, che pure ricevono in cambio un appartamento.
Eppure, quando uno dei due coniugi-benefattori se ne va al Creatore, i beneficati non adempiono all'obbligo di pagare le spese funerarie.
E allora, contrariamente a quanto deciso in primo grado, la donazione deve essere dichiarata risolta.
È quanto emerge da una Sentenza emessa dal 26 aprile 2011 dalla seconda sezione civile della Cassazione.

Modus in rebus
Non conta che la donazione abbia carattere remuneratorio (anzi «rimuneratorio», come dice il codice civile):
non rileva, cioè, che l'atto di liberalità sia effettuato per compensare precedenti servigi resi dal donatario in favore del donante.
La donazione, infatti, può ben essere remuneratoria per il passato e modale per il futuro:
vale a dire che l'atto può ben prevedere espressamente la risoluzione in caso dell'adempimento di uno degli oneri posti a carico del donatario.
Né si può legittimamente eccepire che la risoluzione in caso mancato adempimento del modus previsto sia una mera clausola di stile.
Nel caso di specie, fra l'altro, la coppia dei donatari comincia ad assistere la coppia di donanti soltanto poco prima della liberalità, tanto da far dubitare della stessa natura remuneratoria dell'atto.

***
da:
www.geolive.org/forum/pregeo-e-docfa/pri...

**************************************************************************
mefyna, totonno.

 
 

 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

TariffeCatastali

Consultazione tariffe d'estimo catastali

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie