Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / RICONFINAZIONI / Formazione mappe impianto - contrafforti fabbricat...
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore Formazione mappe impianto - contrafforti fabbricati

bertone

Iscritto il:
15 Novembre 2004

Messaggi:
669

Località
45°51'45.4"N 12°27'19.2"E

 0 -  0 - Inviato: 09 Giugno 2022 alle ore 19:00

Buongiorno,

ho visto le istruzioni del 1970 sulla formazione delle mappe, ma non ho trovato nulla riguardo alla rappresentazione dei contrafforti dei fabbricati. Nel mio caso ho un fabbricato all'impianto di forma rettangolare dove, sul lato minore ho tre contrafforti obliqui che, rispetto alla muratura verticale, a terra, sporgono di circa 80 cm, domanda:

la rappresentazione in mappa del fabbricato è comprensiva o meno della dimensione dei contrafforti?

Scusate per la banalità del quesito, per molti scontata, ma nelle mie zone questa è una rarità.

Grazie a tutti per le risposte.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

geoalfa

(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
12047

Località
-

 0 -  0 - Inviato: 13 Giugno 2022 alle ore 12:11

Ho sempre conosciuto rappresentazioni in mappa di fabbricati che per la loro struttura sono sempre indicati in mappa dalle fondazioni.

Quindi anche i contrafforti che sono parte strutturale delle fondazioni sono sappresentati.

Coloro che hanno esperienze diverse, è bene che risponda in seguito e ci racconti la sua.

Cordialità

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

carlocinelli
geocinel@gmail.com
» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
25 Dicembre 2020 alle ore 12:04

Messaggi:
722

Località
Lamporecchio (PT)

 0 -  0 - Inviato: 13 Giugno 2022 alle ore 12:20

"bertone" ha scritto:
Buongiorno,

ho visto le istruzioni del 1970 sulla formazione delle mappe, ma non ho trovato nulla riguardo alla rappresentazione dei contrafforti dei fabbricati. Nel mio caso ho un fabbricato all'impianto di forma rettangolare dove, sul lato minore ho tre contrafforti obliqui che, rispetto alla muratura verticale, a terra, sporgono di circa 80 cm, domanda:

la rappresentazione in mappa del fabbricato è comprensiva o meno della dimensione dei contrafforti?

Scusate per la banalità del quesito, per molti scontata, ma nelle mie zone questa è una rarità.

Grazie a tutti per le risposte.



Non è una domanda banale Bertone, è un problema pratico con il quale ci siamo scontrati tutti prima o dopo.

Ti riporto la mia eperienza personale sulle mappe Toscane.

I contrafforti sono riportati in mappa e spesso si vedono, dove non occupano tutta la facciata, le riseghe sul disegno.

Se nel tuo caso sono sulla facciata intera ti conviene fare una verifica sulla lunghezza della stessa e verificarla con la mappa.

Cordialmente

Carlo Cinelli

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

bertone

Iscritto il:
15 Novembre 2004

Messaggi:
669

Località
45°51'45.4"N 12°27'19.2"E

 0 -  0 - Inviato: 13 Giugno 2022 alle ore 16:44

Grazie delle risposte, nel mio caso il fabbricato all'impianto misura 74 metri * 11 circa; sul lato corto (Est), ci sono tre contrafforti obliqui che a terra misurano cm. 70 * 70, uno per lato ed uno centrale. Ora i 70 cm sono circa 1/100 della lunghezza totale del fabbricato, e quindi è arduo determinare se le misure in mappa comprendano o meno le dimensioni dei contrafforti. Quindi chiedevo se, nelle istruzioni per la formazione della mappa (all'impianto, ma anche dopo...), ci fossero o meno delle indicazioni su come rappresentare in mappa i fabbricati (con o senza contrafforti).

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

carlocinelli
geocinel@gmail.com
» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
25 Dicembre 2020 alle ore 12:04

Messaggi:
722

Località
Lamporecchio (PT)

 0 -  0 - Inviato: 13 Giugno 2022 alle ore 17:05

Bertone

Non ci avevi detto di avere un fabbricato così lungo ed è giusta la tua considerazione sulla proporzionalità.

E' chiaro che in un fabbricato 10x10 il quasi metro di differenza è più facilmente individuabile.

A memoria ricordo che non c'è riportato sulla Istruzione. Da li i confronti nati per capirlo.

Dalle mie esperienze, ma vedo anche da quelle di Gianni detto Geoalfa, parrebbe che i contrafforti siano stati riportati in mappa.

Ma non mi sentirei di escludere che in qualche altra parte del nostro lungo paese e in mappe di epoche diverse possano essere state fatte scelte diverse.

Cordialmente

Carlo Cinelli

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

samsung

Iscritto il:
29 Ottobre 2005

Messaggi:
2650

Località

 0 -  0 - Inviato: 13 Giugno 2022 alle ore 17:32

Personalmente considero i contrafforti, parte del fabbricato.

Faccio un ragionamento, poi confutate se non vi convince: l'istruzione 1970 parla di proiezione sul piano orizzontale (direi che si intende l'intersezione del fabbricato col piano di campagna) , l'istruzione per il rilevamento particellare dice che l'area coperta da un fabbricato e l'area delle attinenze scoperte formano un'unica particella, (l'area coperta da un fabbricato è rappresentata dall'impronta che il fabbricato rilascia a terra).

Un contrafforte non è un arredo come potrebbe essere una zoccolatura perimetrale che potrebbe essere anche rimossa, ma un elemento che costituisce parte integrante del fabbricato.

Non esiste, o meglio non sono a conoscenza di istruzione che parlino espressamente di contrafforti.

cordailità

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

carlocinelli
geocinel@gmail.com
» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
25 Dicembre 2020 alle ore 12:04

Messaggi:
722

Località
Lamporecchio (PT)

 0 -  0 - Inviato: 13 Giugno 2022 alle ore 17:53

"samsung" ha scritto:
Personalmente considero i contrafforti, parte del fabbricato.

Faccio un ragionamento, poi confutate se non vi convince: l'istruzione 1970 parla di proiezione sul piano orizzontale (direi che si intende l'intersezione del fabbricato col piano di campagna) , l'istruzione per il rilevamento particellare dice che l'area coperta da un fabbricato e l'area delle attinenze scoperte formano un'unica particella, (l'area coperta da un fabbricato è rappresentata dall'impronta che il fabbricato rilascia a terra).

Un contrafforte non è un arredo come potrebbe essere una zoccolatura perimetrale che potrebbe essere anche rimossa, ma un elemento che costituisce parte integrante del fabbricato.

Non esiste, o meglio non sono a conoscenza di istruzione che parlino espressamente di contrafforti.

cordailità



Samsung

Secondo me le considerazioni che fai sono corrette anche se riferite a principi generali e per analogia.

Purtroppo non c'è niente sull'Istruzione anche se, ripeto, nei casi in cui non erano lunghi per tutta la facciata, io ho trovato i contrafforti in mappa.

E questa doveva essere la prova che loro avevano avuto ordine di riportarceli.

Cordialmente

Carlo Cinelli

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

CorsiGeometri.it

Formazione online su materie di competenza dei geometri con corsi approvati dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie