Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / PRINCIPIANTI ALLO SBARAGLIO / Moltiplicatori catastali,successioni
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Pagine:  2 - Vai a pagina  successiva

Autore Moltiplicatori catastali,successioni

Great8

Iscritto il:
02 Settembre 2009

Messaggi:
7

Località

 0 -  0 - Inviato: 02 Settembre 2009 alle ore 23:48

Buonasera,premesso che sono ho dato un'occhiata alle faq,ma non sono riuscito a trovare ciò che mi occerreva,volevo porre delle domande a voi tutti,visto che molte volte ho visitato il forum di pregeo come ospite e tutte le volte la grande professionalita ed esperienza di voi tutti mi sono state di aiuto!

Ho confusione per quel che riguarda l'attribuzione di moltiplicatori catastali da attribuire alle rendite catastali definitive,la rendita corretta con i moltiplicatori a cosa serve e quando devo utilizzarla?!
All'Imposte ipotecarie e catastali rispettivamente del 2% e 1% vanno sommati in misura fissa i 168€ per entrambe le imposte, il tutto sempre con il modello F.23?! Nell'agevolazione prima casa pago solo la misura fissa dei 168+168?!

Grazie in anticipo e scusate per le domande da novellino,ma sono proprio agli inizi ed è la prima pratica di successione!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

geofab80

Iscritto il:
11 Aprile 2008

Messaggi:
76

Località

 0 -  0 - Inviato: 03 Settembre 2009 alle ore 16:47

Ciao.
Il valore catastale viene determinato moltiplicando la rendita catastale (rivalutata del 5%) per i seguenti coefficienti:
• 110, per la prima casa
• 120, per i fabbricati appartenenti ai gruppi catastali A, B, C (escluse le categorie A/10 e C/1)
• 60, per i fabbricati delle categorie A/10 (uffici e studi privati) e D
• 40,8 per i fabbricati delle categorie C/1 (negozi e botteghe) ed E.
Per i terreni non edificabili, il valore catastale si determina moltiplicando per 90 il reddito dominicale rivalutato del 25%.

Una volta che ti sei calcolato il valore catastale di ogni singolo bene, devi moltiplicarlo per il 2% per l'imposta ipotecaria e 1% per imposta catastale.

Per ciascun tributo è previsto un importo minimo di versamento che ammonta a 168 euro (cioè se dopo aver moltiplicato per il 2% e per l'1% ti esce un valore al di sotto di € 168, quindi non devi sommarlo a quello che ti è uscito).

Nell'agevolazione prima casa paghi solo €168 + €168, il tutto sempre tramite mod. F23.

N.B. fai attenzione perchè in genere oltre alle imposte ipotecarie e catastali ci sono anche altri tributi da pagare, come la tassa ipotecaria € 35 + imposta di bollo € 58,48 e tributi speciali € 18,59, cmq ti conviene chiedere alla tua ag. delle entrate, da me funziona così, non vorrei che per altre ag. le imposte cambiano.

Buon lavoro.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Great8

Iscritto il:
02 Settembre 2009

Messaggi:
7

Località

 0 -  0 - Inviato: 03 Settembre 2009 alle ore 18:31

eccellente,io avevo confuso la tassa con le imposte ;)
Grazie mille per la precisione,professionalità e velocità della risposta

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

SERGIO_1971

Iscritto il:
05 Febbraio 2008

Messaggi:
302

Località
LE LANGHE

 0 -  0 - Inviato: 04 Settembre 2009 alle ore 07:55

OKKIO

I moltiplicatori non sono quelli descritti nella precedente risposta.
Dai un'okkiata a questa FAQ disponibile per tutti al link:
http://www.pregeo.it/modules.php?name=Fo...
Per le aree fabbricabili e gli immobili privi di rendita catastale si va a valore venale.
Il discorso dei minimi fatto nella risposta precedente è corretto e cioe' se applicando l'1% e il 2% ai valori ottenuti si ottiene un valore di imposta inferiore ai 168€ si tiene buono quello.
Il discorso dei 35€ e dei 58,48€ è corretto.
Prestare attenzione ai tributi speciali; ci sono ancora delle Agenzie delle Entrate che non li pretendono, e quelle che li pretendono applicano tributi diversi da agenzia ad agenzia.

Saluti.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geofab80

Iscritto il:
11 Aprile 2008

Messaggi:
76

Località

 0 -  0 - Inviato: 04 Settembre 2009 alle ore 09:15

"SERGIO_1971" ha scritto:
OKKIO

I moltiplicatori non sono quelli descritti nella precedente risposta.
Dai un'okkiata a questa FAQ disponibile per tutti al link:
http://www.pregeo.it/modules.php?name=Fo...
Per le aree fabbricabili e gli immobili privi di rendita catastale si va a valore venale.
Il discorso dei minimi fatto nella risposta precedente è corretto e cioe' se applicando l'1% e il 2% ai valori ottenuti si ottiene un valore di imposta inferiore ai 168€ si tiene buono quello.
Il discorso dei 35€ e dei 58,48€ è corretto.
Prestare attenzione ai tributi speciali; ci sono ancora delle Agenzie delle Entrate che non li pretendono, e quelle che li pretendono applicano tributi diversi da agenzia ad agenzia.

Saluti.



Scusa ma non vedo la differenza tra ciò che dico io e quello che dici tu!!
E' la stessa identica cosa, solo che formulata in maniera diversa, ti faccio un esempio:
prendiamo un'abitazione la cui rendita è 133, i cui requisiti non sono di prima casa ed ovviamente censita nel gruppo A
- moltiplichiamolo per il coeff. da te citato che è 126, mi dà un valore catastale di € 16.758 (133x126=16.758)
- ora applichiamo il mio metodo, rivalutiamo la rendita del 5% mi dà 139,65 e moltiplicandolo x 120 mi dà 16.758!!! [(133+5%) x 120]

La faq presa in esame da te semplifica sicuramente il lavoro perchè ti dà direttamente il coeff. da moltiplicare, ma è la stessa identica cosa! e cmq i miei coeff. li ho presi da una fonte affidabilissima che è l'agenzia delle entrate!!! guarda qui:
www.agenziaentrate.it/ilwwcm/resources/f...

Per quanto rigarda i tributi catastali, come già detto in precedenza, conviene sempre fare un telefonata alla propria ag. delle entrate.

Saluti.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

SERGIO_1971

Iscritto il:
05 Febbraio 2008

Messaggi:
302

Località
LE LANGHE

 0 -  0 - Inviato: 04 Settembre 2009 alle ore 09:57

Sono erroneamente stato allarmato dai moltiplicatori da te indicati, che sono diversi da quelli di uso comune (126, 115.5, etc.) in quanto i tuoi sono al netto della prima apllicazione del +5%.

Chiedo scusa.

Comunque i guru hanno ragione.

Se chi ha aperto questo post, invece di aprirlo si fosse letto le FAQ
tu avanzavi una risposta,
io avanzavo una figura di m....
e tutti e due avanzavamo del tempo.

Saluti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geofab80

Iscritto il:
11 Aprile 2008

Messaggi:
76

Località

 0 -  0 - Inviato: 04 Settembre 2009 alle ore 10:10

Avevo immaginato che ti eri confuso...anche perchè il metodo da me utilizzato, che si trova sulla guida dell'ag. delle entrate è un pò astratto!

Cmq non preocc. non è successo niente!

Buon lavoro.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

kris988

Iscritto il:
09 Novembre 2008

Messaggi:
6

Località

 0 -  0 - Inviato: 16 Gennaio 2010 alle ore 01:39

Ciao, in base a quanto da voi detto vi vorrei chiedere un'ulteriore cosa...
oggetto della successione sono dei terreni edificabili... in questo caso che moltiplicatori catastali avrò?
vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

dado48

(GURU)

Iscritto il:
24 Novembre 2005

Messaggi:
2070

Località
Terzo pianeta del Sistema Solare

 0 -  0 - Inviato: 16 Gennaio 2010 alle ore 08:52

"kris988" ha scritto:
vorrei chiedere un'ulteriore cosa...
oggetto della successione sono dei terreni edificabili... in questo caso che moltiplicatori catastali avrò?



Poco sopra Sergio_1971 dà, alla fine del suo intervento, un suggerimento scherzoso, ma sacrosanto: la lettura delle Faq.
Ora, non si può pretendere che nelle Faq vi si possa trovare tutto, ma una buona parte del tutto: sta a noi, dopo aver letto le Faq, intervenire e suggerire eventuali mancanze e/o incomprensioni per permettere l'integrazione e la correzione.
Per esempio, questa Faq:
www.pregeo.it/modules.php?name=Forums&fi...
non riportava il caso dei terreni edificabili, poichè per quelli non si può applicare il metodo dei moltiplicatori catastali.
Ho aggiunto, in rosso, anche quest'ultimo caso.
Ciao, buona lettura e buon lavoro.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

talismatico

Iscritto il:
08 Luglio 2007

Messaggi:
346

Località
lu Sule, lu Mare, lu Ientu

 0 -  0 - Inviato: 16 Gennaio 2010 alle ore 09:45

Ciao Dado48

Ne approfitto per chiederti la cortesia di rivedere i vari periodi temporali dei moltiplicatori indicati nella FAQ:
http://www.pregeo.it/modules.php?name=Fo...

Non mi trovo con alcune date e relativi moltiplicatori. Ritienimi a disposizione per qualsiasi confronto, anche a mezzo mail.

Ne approfitto anche per mettere in evidenza che dal 1° gennaio 2010 gli interessi legali (per l'eventuale ravvedimento operoso) devono essere calcolati al saggio dell' 1%, mentre per i periodi precedenti a tale data vanno calcolati con il saggio del 3%.

Grazie per il tuo costante supporto su questo argomento.

Saluti!

gAR

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

kris988

Iscritto il:
09 Novembre 2008

Messaggi:
6

Località

 0 -  0 - Inviato: 24 Gennaio 2010 alle ore 20:03

Ciao, anche io ho cercato nelle FAQ e non ho trovato ciò che riguarda il mio caso...
praticamente il de cuius lascia in eredità un piano terra ed un piano primo facenti parte dello stesso immobile, gli eredi sono la moglie e due figli....
la moglie risiede al piano terra mentre i figli hanno la residenza da tutt'altra parte, la mia domanda è: posso applicare l'agevolazione di prima casa dato che uno degli eredi, in questo caso la madre, ha il requisito di prima casa? e per quanto riguarda il primo piano come mi comporto?
Grazie per i chiarimenti che mi darete.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

GEOMANCONI

Iscritto il:
05 Marzo 2006

Messaggi:
809

Località
Ichnusa

 0 -  0 - Inviato: 25 Gennaio 2010 alle ore 09:43

"talismatico" ha scritto:
Ciao Dado48

Ne approfitto per chiederti la cortesia di rivedere i vari periodi temporali dei moltiplicatori indicati nella FAQ:
http://www.pregeo.it/modules.php?name=Fo...

Non mi trovo con alcune date e relativi moltiplicatori. Ritienimi a disposizione per qualsiasi confronto, anche a mezzo mail.

Ne approfitto anche per mettere in evidenza che dal 1° gennaio 2010 gli interessi legali (per l'eventuale ravvedimento operoso) devono essere calcolati al saggio dell' 1%, mentre per i periodi precedenti a tale data vanno calcolati con il saggio del 3%.

Grazie per il tuo costante supporto su questo argomento.

Saluti!

gAR



la faq è chiarissima, a chi volesse posso inviare un mio file fatto con excel che ha le tabelle con i vari periodi, quindi inserendo la rendita (o il rd) da i valori fiscali delle diverse fasi temporali... a chi servisse, io lo uso per fare "al volo" dei calcoli o per verificare lattendibilità di quanto riporto sul programma che utilizzo per le dichiarazioni....

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

talismatico

Iscritto il:
08 Luglio 2007

Messaggi:
346

Località
lu Sule, lu Mare, lu Ientu

 0 -  0 - Inviato: 25 Gennaio 2010 alle ore 11:22

"GEOMANCONI" ha scritto:
la faq è chiarissima .................



E' chiarissima da qualche giorno, grazie a dado48 che l'ha modificata.

Anzi, ne approfitto di nuovo a chiedere a SanDado48 di modificare anche questa:
http://www.geolive.org/modules.php?name=...

perchè dal 1° gennaio 2010 gli interessi legali (per l'eventuale ravvedimento operoso) devono essere calcolati al saggio dell' 1%, mentre per i periodi precedenti a tale data vanno calcolati con il saggio del 3%. Ciò in conseguenza del D.M. del 04/12/2009.

Saluti!

gAR

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geoalfa

(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
11868

Località
-

 0 -  0 - Inviato: 25 Gennaio 2010 alle ore 12:17

a Geomanconi:

cambia il nome alla tua località di residenza, infatti ora non si chiama più pregeo.it, ma:

[size=24] geolive.org[/size]

cordialità

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

dado48

(GURU)

Iscritto il:
24 Novembre 2005

Messaggi:
2070

Località
Terzo pianeta del Sistema Solare

 0 -  0 - Inviato: 25 Gennaio 2010 alle ore 12:21

"Talismatico" ha scritto:
...approfitto di nuovo a chiedere a sanDado48...


mi sono permesso di togliere almeno la S maiuscola ... se santo devo essere, che sia "minuscolo" ...
Ho corretto la Faq: grazie a Talismatico per gli interventi correttivi.
Ciao, buon lavoro a tutti.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Pagine:  2 - Vai a pagina  successiva

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:
Sentenza di usucapione errata alcuni aspetti controversi (di geoalfa del 26/02/2024 14:58:44)
Semplificazione delle procedure catastali. (di geoalfa del 24/02/2024 13:22:18)
Accatastamento delle pertinenze modalità (di geoalfa del 23/02/2024 18:36:24)
Lottizzazione abusiva (di geoalfa del 22/02/2024 18:21:32)

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

Blumatica

Software per l'Edilizia, la Sicurezza e la Topografia

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie