Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / DOCFA / Scala Interna Mancante
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore Scala Interna Mancante

marcorossi85
MarcoR

Iscritto il:
12 Maggio 2024 alle ore 16:14

Messaggi:
4

Località
Roma

 0 -  0 - Inviato: 14 Giugno 2024 alle ore 10:38

Salve a tutti, ho un forte dubbio e spero che mi possiate aiutare a capirne di pi. Spiego la situazione:
Immobile realizzato prima del 1967, costitutito da 3 piani fuori terra, di cui il piano terra (PT) un magazzino e il primo e secondo piano (P1/P2) abitazione. Preciso che i tre piani sono collegati tra loro tramite scala interna. Inoltre il P.T che magazzino ha un ingresso autonomo, come anche l'abitazione al P1.
Presso l'ufficio comunale non presente nessun progetto, mentre al Catasto risulta l'immobile, diviso in due sub come descritto prima, P.T come C06 e P1/P2 come A05.
La differenza tra i due sub che la pianta catastale del PT esiste, mentre non esiste pianta catastale del P1/P2.
Ma quello che mi lascia perplesso che la pianta catastale del PT non riporta la scala interna.
Il mio problema sarebbe che: si pu fare una pratica Docfa di variazione per planimetria mancante, relativa al P1 e P2, ma come posso aggiornare anche la planimetria del PT riportando la scala interna senza che ci siano delle ripercussioni?
L'intenzione futura quella di fare una fusione del PT e P1/P2, ma come posso farla se NON risulta sulla pianta catastale il collegamento tramite scala tra il PT e il P1 ?
Spero di aver reso chiaro il concetto e spero vivamente di ricevere dei consigli su come poter risolvere questo dubbio. Grazie

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

Manero

Iscritto il:
11 Agosto 2022 alle ore 12:24

Messaggi:
312

Località

 0 -  0 - Inviato: 14 Giugno 2024 alle ore 14:41

"marcorossi85" ha scritto:
Salve a tutti, ho un forte dubbio e spero che mi possiate aiutare a capirne di pi. Spiego la situazione:
Immobile realizzato prima del 1967, costitutito da 3 piani fuori terra, di cui il piano terra (PT) un magazzino e il primo e secondo piano (P1/P2) abitazione. Preciso che i tre piani sono collegati tra loro tramite scala interna. Inoltre il P.T che magazzino ha un ingresso autonomo, come anche l'abitazione al P1.
Presso l'ufficio comunale non presente nessun progetto, mentre al Catasto risulta l'immobile, diviso in due sub come descritto prima, P.T come C06 e P1/P2 come A05.
La differenza tra i due sub che la pianta catastale del PT esiste, mentre non esiste pianta catastale del P1/P2.
Ma quello che mi lascia perplesso che la pianta catastale del PT non riporta la scala interna.
Il mio problema sarebbe che: si pu fare una pratica Docfa di variazione per planimetria mancante, relativa al P1 e P2, ma come posso aggiornare anche la planimetria del PT riportando la scala interna senza che ci siano delle ripercussioni?
L'intenzione futura quella di fare una fusione del PT e P1/P2, ma come posso farla se NON risulta sulla pianta catastale il collegamento tramite scala tra il PT e il P1 ?
Spero di aver reso chiaro il concetto e spero vivamente di ricevere dei consigli su come poter risolvere questo dubbio. Grazie



Catastalmente la fusione non la puoi fare, indipendentemente dalla scala interna, in quanto il C6 ha ingresso autonomo.

Io comunque mi preoccuperei dell'aspetto urbanistico dell'immobile perch a quanto pare, per quello che sostieni, sembra che sia totalmente abusivo essendo in completa assenza di titoli autorizzativi rilasciati dal comune.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Pippocad

Iscritto il:
26 Febbraio 2011

Messaggi:
991

Località
Sdtirol

 0 -  0 - Inviato: 14 Giugno 2024 alle ore 16:31

"Manero" ha scritto:

sembra che sia totalmente abusivo essendo in completa assenza di titoli autorizzativi rilasciati dal comune.



Ti ha scritto che un ante '67. Non tirare conclusioni azzardate.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Manero

Iscritto il:
11 Agosto 2022 alle ore 12:24

Messaggi:
312

Località

 0 -  0 - Inviato: 14 Giugno 2024 alle ore 16:46

"Pippocad" ha scritto:
"Manero" ha scritto:

sembra che sia totalmente abusivo essendo in completa assenza di titoli autorizzativi rilasciati dal comune.



Ti ha scritto che un ante '67. Non tirare conclusioni azzardate.



Non lo confondere Pippocad.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

st-topos

Iscritto il:
22 Ottobre 2005

Messaggi:
972

Località

 0 -  0 - Inviato: 14 Giugno 2024 alle ore 17:19

Buongiorno

Hai denticato la notizia pi importante, d'accordo che ante 67, non significa niente, ma dove posto il fabbricato in zona urbana o zona agricola??

Comunque sia, ti conviene attendere la conversione in legge del DL Salva casa che ci potrebbero essere novit importanti.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

marcorossi85
MarcoR

Iscritto il:
12 Maggio 2024 alle ore 16:14

Messaggi:
4

Località
Roma

 0 -  0 - Inviato: 14 Giugno 2024 alle ore 17:41

L'immobile situato in centro storico e l'unica testimonanzinza che attesta che quell'immobile ante 67 sono delle vecchie fotografie scattate prima di quell'anno. Ovviamente sia in Comune che i proprietari di oggi, non hanno nessuna documentazione (Progetto, concessione edilizia ecc) a riguardo.

Non si potrebbe procedere con una CILA con causale "planimetria mancante", la butto l eh...

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

st-topos

Iscritto il:
22 Ottobre 2005

Messaggi:
972

Località

 0 -  0 - Inviato: 14 Giugno 2024 alle ore 17:45

Che sia ante 67 nel centro storico non significa niente..... abusiva

Cila...planimetria mancante????

Aspetta il decreto e fatti aiutare....che forse meglio

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Manero

Iscritto il:
11 Agosto 2022 alle ore 12:24

Messaggi:
312

Località

 0 -  0 - Inviato: 14 Giugno 2024 alle ore 18:04

Senza conoscere l'intero quadro normativo edilizio urbanistico pericoloso procedere a presentare pratiche asseverative di uno stato legittimo in comune.

Concordo con St_Topos nel suggerire di farsi aiutare da un bravo collega esperto in materia.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

anonimo_leccese

Iscritto il:
29 Ottobre 2009

Messaggi:
7115

Località

 0 -  0 - Inviato: 17 Giugno 2024 alle ore 10:39

"marcorossi85" ha scritto:
Preciso che i tre piani sono collegati tra loro tramite scala interna. Inoltre il P.T che magazzino ha un ingresso autonomo, come anche l'abitazione al P1.
Presso l'ufficio comunale non presente nessun progetto, mentre al Catasto risulta l'immobile, diviso in due sub come descritto prima, P.T come C06 e P1/P2 come A05.



A voler essere un tantino pi preciso,..ma al posto di questa scala interna che collega i tre piani, cosa c' nella planimetria catastale ? Uno spazio vuoto ? C' una sagoma ad angolo quasi ad indicare che c' un altro vano della scala ? Questa scala delimitata da muratura o libera ? Voglio dire lo spazio che occupa la scala attualmente riportata come facente parte della pavimentazione del garage ?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:
IN MERITO ALLE CONSULTAZIONI DELLE CARTOGRAFIE CATASTALI (di geoalfa del 12/07/2024 15:14:46)
ACCATASTAMENTO DEI FABBRICATI RURALI (di geoalfa del 28/06/2024 16:06:08)
03/12/13 DocFa - Compilazione dei Poligoni (di geoalfa del 19/06/2024 19:42:20)
𝐋𝐞 𝟒𝟎 𝐫𝐞  (di geoalfa del 15/06/2024 11:42:48)

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

VisualTAF

Il portale dei Punti Fiduciali

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie