Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
26/10/2022 22:27 - Rimossi per ora tutti i banner pubblicitari di Google su tutto il sito

Clicca qui per avere maggiori dettagli sul motivo


 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / DOCFA / Area Urbana di Manovra
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore Area Urbana di Manovra

samsung

Iscritto il:
29 Ottobre 2005

Messaggi:
2204

Località

Inviato: 23 Novembre 2022 alle ore 15:36

Negli anni 90 fecero un accatastamento di posti auto misti ad aree urbane.

Querlla che che la naturale area di manovra venne censita come F/1 anzichè più coerentemente BCNC.

Oggi l'intestatario di quell'area urbana che è l'erede del "costruttore" dei posti auto mi chiede come può sbarazzarsi di quell'F/1.

Vi sono capitati casi simili ?

E come li avete risolti ?

Cordialità

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

Latemar

Iscritto il:
29 Agosto 2022 alle ore 22:25

Messaggi:
62

Località

Inviato: 23 Novembre 2022 alle ore 17:19

Semplice, è sufficiente cambiare la destinazione da area urbana a bene comune non censibile. Va rifatto però l'elaborato planimetrico. A quel punto gli eredi del costruttore possono procedere eventualmente alle compravendite a terzi dei posti auto e delle aree urbane con la quota parte dei beni comuni non censibili.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

bioffa69

Iscritto il:
23 Settembre 2009

Messaggi:
6001

Località
BRESCIA

Inviato: 23 Novembre 2022 alle ore 17:23

La soluzione di Latemar, va bene se l'area urbana e tutti i posti auto , alla quale la si vuole legare come bcnc, sono stessa ditta.



Se le proprietà sono diverse, prima l'area urbana va compravenduta a tutti i prop dei posti auto che ne avranno diritto, dopo la compravendita e voltura della stessa, si potrà procedere come sopra.



Saluti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

SIMBA6464

Iscritto il:
09 Giugno 2021 alle ore 15:08

Messaggi:
368

Località
Adria Città Etrusca

Inviato: 23 Novembre 2022 alle ore 17:24

"samsung" ha scritto:
Negli anni 90 fecero un accatastamento di posti auto misti ad aree urbane.

Querlla che che la naturale area di manovra venne censita come F/1 anzichè più coerentemente BCNC.

Oggi l'intestatario di quell'area urbana che è l'erede del "costruttore" dei posti auto mi chiede come può sbarazzarsi di quell'F/1.

Vi sono capitati casi simili ?

E come li avete risolti ?

Cordialità





Salve

bisognerebbe capire la finalità dello sbarazzamento della F1, se la F1 non ha più motivo di esistere per ragioni oggettive non è che hai tante soluzioni tecniche.

Ha un numero di mappa per conto suo la F1?

E' un sub. di un numero intero?

aspetto una delle due risposte.



cordiali saluti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

samsung

Iscritto il:
29 Ottobre 2005

Messaggi:
2204

Località

Inviato: 23 Novembre 2022 alle ore 21:15

"SIMBA6464" ha scritto:
bisognerebbe capire la finalità dello sbarazzamento della F1, se la F1 non ha più motivo di esistere per ragioni oggettive non è che hai tante soluzioni tecniche.

Ha un numero di mappa per conto suo la F1?

E' un sub. di un numero intero?



La finalità è soprattutto psicologica. Gli da fastidio di apparire come proprietario esclusivo di un'area sulla quale ha gli stessi diritti di transito di un'altra ventina di persone. Diritti di transito impliciti in quanto negli atti dei posti auto non si cita mai l'aea di manovra.

E' un subalterno tra altri 25 circa.

Gli F/1 sono tre, tutti suoi, due sono effettivamente aree a verde, una è decisamente l'area di manovra di una ventina di posti auto tra cui due suoi.

Cordialmente

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

samsung

Iscritto il:
29 Ottobre 2005

Messaggi:
2204

Località

Inviato: 24 Novembre 2022 alle ore 10:16

"bioffa69" ha scritto:
Se le proprietà sono diverse, prima l'area urbana va compravenduta a tutti i prop dei posti auto che ne avranno diritto, dopo la compravendita e voltura della stessa, si potrà procedere come sopra.



Di fatto esisterà sempre questa F/1 intestata al signor B in quanto nessuno sarà disposto a pagare anche pochi euro per ottenere ciò che ha già.

Cordialmente

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Latemar

Iscritto il:
29 Agosto 2022 alle ore 22:25

Messaggi:
62

Località

Inviato: 24 Novembre 2022 alle ore 10:28

Se l'area urbana lo consente come consistenza io ci farei altri posti auto e l'area di manovra ridotta la trasformerei in bene comune non censibile ai nuovi posti auto costituiti. Le due aree urbane rimanenti li censirei come altri posti auto (per la sosta di motorini se la superficie non è sufficiente per l'auto) e anch'essi li inserirei tra le unità a cui l'area di manovra è a comune.

Nel redigere il nuovo elaborato planimetrico io farei un altra cosa nell' inserimento dei subalterni asserviti dal bene comune, ma non lo posso dire.

Poi, se ha già due posti auto potrebbe redigere l'elaborato assegnando l'area di manovra come bene comune ai medesimi due posti auto.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
Emergenza Coronavirus:

In questo momento difficile vogliamo mettere in risalto due post sull'argomento il primo, iniziato da noi, strettamente inerente il nostro campo, il secondo, a mio giudizio, di interesse generale.

Ecco gli interventi sul forum:

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

TariffeCatastali

Consultazione tariffe d'estimo catastali

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2015 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
Realizzazione: Taligent
HOME  |   NEWS  |   SONDAGGI  |   EVENTI  |   FAQ  |   FORUM  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   GURU  |   FIDUCIALI E MISURATE  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie