Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / Altro / DOPOLAVORO TOPOGRAFICO / Ponte sullo stretto
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Pagine:  3 - Vai a pagina precedente successiva

Argomento: Ponte sullo stretto

Autore Risposta

SIMBA6464

Iscritto il:
09 Giugno 2021 alle ore 15:08

Messaggi:
730

Località
Adria Città Etrusca

 0 -  0 - Inviato: 05 Aprile 2024 alle ore 09:27

Salve



se questo ponte verrà realizzato sarà il ponte più lungo dell'Italia, attualmente il record è detenuto dalle mie parti un ponte sul fiume "PO'" lungo 1.015 mt.



cordiali saluti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Pippocad

Iscritto il:
26 Febbraio 2011

Messaggi:
991

Località
Südtirol

 0 -  0 - Inviato: 05 Aprile 2024 alle ore 09:34

Finirà così? tanto per ridere...

youtu.be/e-u-W03SgYk

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rubino
.
(GURU)

Iscritto il:
04 Febbraio 2005

Messaggi:
3956

Località
Frequentatore del Catasto di Dakar, Senegal

 0 -  0 - Inviato: 05 Aprile 2024 alle ore 12:04

"Pippocad" ha scritto:
Finirà così? tanto per ridere...

youtu.be/e-u-W03SgYk[/quote]

Da tecnico, vorrei capire qual'è il bilancio costi/benefici, ad esempio: quanto si risparmierebbe in termini di soldi e di tempo andando in macchina o in treno rispetto all'imbarco sul traghetto?

Aggiungo: in Sicilia ci sono andato e tornato sul continente con entrambi i mezzi, ricordo perfettamente le manovre d'imbarco/sbarco del treno, decisamente il personale ferroviario ci sa fare.

Di seguito un (in)formativo video:

www.youtube.com/watch?v=oOsa2R4aSiU

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Pippocad

Iscritto il:
26 Febbraio 2011

Messaggi:
991

Località
Südtirol

 0 -  0 - Inviato: 05 Aprile 2024 alle ore 15:23

Io sono abbastanza pessimista su questa opera.

Il bilancio costi/benefici non viene fatto perché altrimenti casca il palco. O meglio l'impalcato.

L'area è altamente sismica. Una follia.

Per il progetto esecutivo dell’opera servono svariati anni di calcoli e simulazioni. Ma ancora non c’è nulla nonostante i milioni di lire/euro spesi dal 1980. Però cantierizziamo nel 2024 perché ci sono le elezioni europee. Poi non ne sentiremo più parlare fino alle prossime. E il conto si manda come sempre agli italiani, che felici voteranno sempre chi fa la propaganda migliore. E chi se ne fotte dei risultati....

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rubino
.
(GURU)

Iscritto il:
04 Febbraio 2005

Messaggi:
3956

Località
Frequentatore del Catasto di Dakar, Senegal

 0 -  0 - Inviato: 05 Aprile 2024 alle ore 16:34

"Pippocad" ha scritto:
Io sono abbastanza pessimista su questa opera.

Il bilancio costi/benefici non viene fatto perché altrimenti casca il palco. O meglio l'impalcato.

L'area è altamente sismica. Una follia.

Per il progetto esecutivo dell’opera servono svariati anni di calcoli e simulazioni. Ma ancora non c’è nulla nonostante i milioni di lire/euro spesi dal 1980. Però cantierizziamo nel 2024 perché ci sono le elezioni europee. Poi non ne sentiremo più parlare fino alle prossime. E il conto si manda come sempre agli italiani, che felici voteranno sempre chi fa la propaganda migliore. E chi se ne fotte dei risultati....



Purtroppo è così, infatti il ponte è sparito dalle prime pagine a favore della new entry "pace edilizia" (chiamarlo condono pareva brutto). Speriamo che arrivino subito 'ste elezioni europee, per il momento hai voglia a propaganda, siamo e saremo perennemente in campagna elettorale visto che ogni due mesi si vota da qualche parte.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Pippocad

Iscritto il:
26 Febbraio 2011

Messaggi:
991

Località
Südtirol

 0 -  0 - Inviato: 19 Aprile 2024 alle ore 09:55

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

st-topos

Iscritto il:
22 Ottobre 2005

Messaggi:
972

Località

 0 -  0 - Inviato: 19 Aprile 2024 alle ore 11:00

Buongiorno

i grandi progetti sono putroppo così......e questo dovrebbe essere l'esecutivo

Sarei curioso di vedere il computo metrico che cosa ci hanno messo dentro.....altrimenti come si spiegano i costi che lievitano come l'impasto della pizza.

Possibile che non si possa mettere fine a queste schifezze.......i miei clienti mi contestano anche l'euro

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Pippocad

Iscritto il:
26 Febbraio 2011

Messaggi:
991

Località
Südtirol

 0 -  0 - Inviato: 19 Aprile 2024 alle ore 11:12

Questo è il definitivo. Speriamo di non arrivare all'esecutivo....

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

kemplen

Iscritto il:
02 Agosto 2018 alle ore 19:32

Messaggi:
1534

Località

 0 -  0 - Inviato: 25 Aprile 2024 alle ore 17:17

"rubino" ha scritto:
... si farebbe prima se l'Ing. Surace, iscritto al forum, ci desse indicazioni sul reperimento dei files in internet ma dubito che sia un frenquentatore assiduo quindi se Gianni Rossi, che è in contatto con l'Ing. gli chiedesse la cortesia di darci qualche riferimento, si arriverebbe subito all'obiettivo.

Eccoci, ho incontrato Luciano alle Olimpiadi della Topografia tenutesi qui nel Veneto (Pieve di Soligo - Treviso) e gli ho chiesto il materiale di quel convegno a Salerno. Luciano, da appassionato divulgatore scientifico su temi topografici, non ci ha pensato due volte a fornirmi il materiale, lo trovate al link qui sotto per la sola parte riguardante il Ponte (il resto della relazione è di elevato contenuto scientifico e non so se possa interessare).

L_SURACE_PONTE_MESSINA

A commento di questo esemplare lavoro, sono rimasto colpito nel leggere sull’ultima slide (22) circa la differenza di 1.139 m tra distanza reale e distanza nominale che il prof. Surace attribuisce alle …

… incongruenze teoriche di una progettazione condotta imponendo una metrica reale su un sistema affetto da metrica cartografica.

Sarebbe interessante sapere se, a distanza di 9 anni e con il preventivato effettivo inizio dell’opera, tali incongruenze sono state eliminate.

geom. Gianni Rossi
gianni.rossi.tb@gmail.com
cell. 3202896417

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

kemplen

Iscritto il:
02 Agosto 2018 alle ore 19:32

Messaggi:
1534

Località

 0 -  0 - Inviato: 26 Aprile 2024 alle ore 19:05

Rocco, hai visto?
Commenti?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rubino
.
(GURU)

Iscritto il:
04 Febbraio 2005

Messaggi:
3956

Località
Frequentatore del Catasto di Dakar, Senegal

 0 -  0 - Inviato: 26 Aprile 2024 alle ore 22:16

"kemplen" ha scritto:
Rocco, hai visto?
Commenti?



Nessuno, se non che ho un altro motivo per continuare a prendere il traghetto.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

kemplen

Iscritto il:
02 Agosto 2018 alle ore 19:32

Messaggi:
1534

Località

 0 -  0 - Inviato: 27 Aprile 2024 alle ore 12:51

"rubino" ha scritto:
"kemplen" ha scritto:
Rocco, hai visto?
Commenti?



Nessuno, se non che ho un altro motivo per continuare a prendere il traghetto.

Io non entro nel merito dell'opportunità di realizzare il ponte, ciascuno può valutarla come crede, tanto a decidere sono i politici, una categoria di cui mi vanto di non far parte.

Io mi riferivo alla questione tecnica circa le considerazioni finali di Luciano Surace, una questione che riguarda tutte le opere di una certa consistenza in cui i progettisti devono avvalersi dei topografi. Quello che si evince dal suo lavoro è il grave errore di tracciamento dovuto al trasferimento sul terreno delle coordinate di progetto, errore dato dalle incongruenze tra metrica cartografica e metrica topografica.

È un problema sconosciuto ai più (mi riferisco a chi si considera un topografo solo perché sa usare la strumentazione) e che andrebbe invece sviscerato adeguatamente. Infatti sto convincendo Luciano a tenere un corso molto approfondito su questo tema. Mi capita infatti di ricevere diverse richieste di conversione nelle cosiddette coordinate rettilinee da parte di colleghi che non hanno la più pallida idea di cosa siano.

geom. Gianni Rossi
gianni.rossi.tb@gmail.com
cell. 3202896417

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rubino
.
(GURU)

Iscritto il:
04 Febbraio 2005

Messaggi:
3956

Località
Frequentatore del Catasto di Dakar, Senegal

 0 -  0 - Inviato: 27 Aprile 2024 alle ore 17:09

"kemplen" ha scritto:
"rubino" ha scritto:
"kemplen" ha scritto:
Rocco, hai visto?
Commenti?



Nessuno, se non che ho un altro motivo per continuare a prendere il traghetto.

Io non entro nel merito dell'opportunità di realizzare il ponte, ciascuno può valutarla come crede, tanto a decidere sono i politici, una categoria di cui mi vanto di non far parte.

Io mi riferivo alla questione tecnica circa le considerazioni finali di Luciano Surace, una questione che riguarda tutte le opere di una certa consistenza in cui i progettisti devono avvalersi dei topografi. Quello che si evince dal suo lavoro è il grave errore di tracciamento dovuto al trasferimento sul terreno delle coordinate di progetto, errore dato dalle incongruenze tra metrica cartografica e metrica topografica.

È un problema sconosciuto ai più (mi riferisco a chi si considera un topografo solo perché sa usare la strumentazione) e che andrebbe invece sviscerato adeguatamente. Infatti sto convincendo Luciano a tenere un corso molto approfondito su questo tema. Mi capita infatti di ricevere diverse richieste di conversione nelle cosiddette coordinate rettilinee da parte di colleghi che non hanno la più pallida idea di cosa siano.

geom. Gianni Rossi
gianni.rossi.tb@gmail.com
cell. 3202896417



In realtà, i presupposti per avere l'opera della lunghezza giusta ci sono tutti, basta leggere tutte le slides. Per quanto al resto ed all' incapacita' di lavorare con coordinate diverse dello stesso punto è un limite che non ho mai riscontrato nei colleghi veramente topografi in fase di progettazione e di tracciamento delle infrastrutture; considera che i principali enti appaltanti vogliono che le monografie dei capisaldi, obbligatorie nella documentazione di progetto, contengano sia le coordinate cartografiche sia rettilinee e pensa che i tracciatori da molto tempo si sono posti il problema di cosa farsene di questi numeri, evidentemente è un ambiente che conosci poco: come ti dissi in passato, diiffida da chi ama definirsi topografo dopo per aver battuto tre pf e tre spigoli di fabbricato. Saluti all'ing.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rubino
.
(GURU)

Iscritto il:
04 Febbraio 2005

Messaggi:
3956

Località
Frequentatore del Catasto di Dakar, Senegal

 0 -  0 - Inviato: 20 Maggio 2024 alle ore 17:48

Siamo seri e facciamo i tecnici seri: informazioni tecniche dell'8.9.23 da un buon Tecnico / divulgatore scientifico:

www.geopop.it/ponte-sullo-stretto-di-mes...

... e siccome nessuno nasce nuovo, nemmeno i ponti, ecco a voi una interessanete pubblicazione da:

"Lezione PONTI E GRANDI STRUTTURE 1 Prof. Pier Paolo Rossi Università degli Studi di Catania"

chrome-extension://efaidnbmnnnibpcajpcglclefindmkaj/http://www.dica.unict.it/users/prossi/Files/Files%20Ponti%202014-15/Lezione%201%20%20Ponti%20(Storia%20dei%20ponti).pdf

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rubino
.
(GURU)

Iscritto il:
04 Febbraio 2005

Messaggi:
3956

Località
Frequentatore del Catasto di Dakar, Senegal

 0 -  0 - Inviato: 09 Luglio 2024 alle ore 18:55

Per quest'anno non se ne parla:

www.today.it/economia/ponte-sullo-strett...

Giunge la notizia di un piano B geniale, pensiamoci siamo ancora in tempo ma non contate su di me, vi aspetto al bar a Messina con la pignolata:


www.rainews.it/articoli/2024/07/limpresa...

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Pagine:  3 - Vai a pagina precedente successiva

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:
IN MERITO ALLE CONSULTAZIONI DELLE CARTOGRAFIE CATASTALI (di geoalfa del 12/07/2024 15:14:46)
ACCATASTAMENTO DEI FABBRICATI RURALI (di geoalfa del 28/06/2024 16:06:08)
03/12/13 DocFa - Compilazione dei Poligoni (di geoalfa del 19/06/2024 19:42:20)
𝐋𝐞 𝟒𝟎 𝐫𝐞  (di geoalfa del 15/06/2024 11:42:48)

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:

Ultimi sondaggi

 
Amici:

Nicola Paolo Maria Ramundo

Sviluppo software per Topografia, PreGeo, DocFa, CAD 2D/3D

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie