Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Guide / Procedure e metodologie / Gps / domanda su rilievo con GPS
Guide

Parole da cercare:
Cerca su:

Autore domanda su rilievo con GPS

geoalfa
(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
11981

Località
-

Inviato: 18 Aprile 2008 alle ore 07:02

Domanda:
-) mi conviene crearmi una base dove devo sempre apporre un ricevitore ed operare nell'ambito dei 15 Km?

Risposta:
Con un singola frequenza, 15km (per problemi legati alla modellazione dei ritardi troposferici e di rifrazione iono) sei al limite del fissaggio dell'ambiguità...ciò non significa che non fisserai l'ambiguità a 15 km, ma sei a rischio....

Domanda:
-) per agganciare un rilievo precedente devo sempre partire dalla stessa baseline o battere uno, due punti già rilevati;

Risposta:
ovviamente no, l'importante è che il tuo punto fixed sia stato "emanato" a partire da un vertice di coordinate note.
Lo statico è un posizionamento relativo, ciò significa che la base di emanazione è fondamentale perchè n. rilievi con set di dati indipendenti abbiano condizioni di ripetibilità.

Domanda:
-) se in statico ottengo le coordinate e li trasformo in gauss o cassini, senza appoggiarli a igm95 o pf pensate che gli errori siano consistenti?

Risposta:
Trasformarli così, è sbagliato e ti porta a grossi errori.
Io mi occupo anche di collaudi di reti GPS di alta precisione.
Metodologie del genere comportano sempre la bocciatura del metodo e certamente, commetterai errori di ordine metrico.
Se vuoi fare ciò in maniera rigorosa devi generare un caposaldo di nuova istituzione in modalità statica, emanarlo a partire da un altro ricevitore su caposaldo IGM95 o, in mancanza di esso, da una stazione permanente inquadrata nella rete geodetica nazionale; compensare la rete e rototraslare i punti rilevati, emanati dal vertice precedentemente determinato.
L'unico strumento rigoroso per effettuare tali trasformazioni è verto2 dell'IGM, o in mancanza di esso utilizzando Molodensky con i parametri associati al vertice IGM95 di emanazione

Domanda:
-) se lavoro solo in ambito catastale è necessario rilevare punti igm 95?

Risposta:
Il sistema C-S, per sua natura deriva dal G-B.
Quindi non esiste formalmente una trasformazione diretta poichè il sistema di riferimento GPS è geodetico (WGS84), mentre il C-S è un'emanazione (piana) del G-B (anch'esso geodetico).
Quindi il passaggio è WGS84 (nella sua trasposizione piana UTM), poi G-B e poi C-S.
E' evidente che tutti questi passaggi degradano il dato.
Studi da me effettuati collocano il C-S calcolato a partire dalle trasformazioni sopracitate con margini di affidabilità sub-metrici.
(mormalmente i semiassi dell'ellisse d'errore sono di circa 40-50cm)
Non trattiamo la quota perchè merita un discorso a parte....

Domanda:
-) nella mia città ho trovato in internet delle monografie che riportano WGS 84 (geografiche) - UTM WGS84 - Roma 40 - Gauss boaga, quale devo utilizzare nel post processing?

Risposta:
Per il postprocessamento usa sempre il sistema nativo (cioè il geodetico (phi, lamba WGS84).
Solo dopo trasformi il dato compensato....


Domanda:
-) dette monografie, punti apposti da tecnici sul terreno, sono al millimetro?, vi fornisco come esempio le seguenti coordinate: wgs84 geografiche xx°.34'41,0857 - xx°.34'18.6105


Risposta:
Il millimetro reale con GPS esiste ma con sensori che occupano sulle 24 ore il punto e con antenne Choke RING (che hanno maggiore affidabilità sulla stabilità dei due centri di fase).
A priori non si può dire, ma la rete IGM95 è stata collaudata per un sigma quadro di 5 cm.


Domanda:
-) se volessi fare una poligonale, non posso farla interamente col gps? come li rilevo i punti di orientamento?

Risposta:
Il GPS non potrà mai sostituire la stazione totale, ma possono lavorare bene in modo sinergico.
Fai una poligonale con metodi tradizionali e orientala occupanto poi i capisaldi con GPS.


oppure consultare il post :
www.pregeo.it/modules.php?name=Forums&fi...

***********
helena2; sulu;

Ultimo aggiornamento: 01 Maggio 2013 alle ore 12:30
 
 

 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:
DocFa Esportazione elenco subalterni (di geoalfa del 20/05/2024 19:42:51)
IN TEMA DI COSTRUZIONI SU SUOLO ALTRUI (di geoalfa del 07/05/2024 23:07:06)
Valore probatorio dati catastali SENTENZE (di geoalfa del 03/05/2024 18:58:31)
SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI (di geoalfa del 17/04/2024 08:07:41)

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

CorsiGeometri.it

Formazione online su materie di competenza dei geometri con corsi approvati dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie