Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / PREGEO 10.6.0 / Accorpamento particella per ampliamento corte escl...
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore Accorpamento particella per ampliamento corte esclusiva in unità condominiale

ge0rge
Ge0rge

Iscritto il:
13 Luglio 2016 alle ore 18:14

Messaggi:
1

Località
Udine

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 10:06

Edificio composto da 3 unità A-B-C.

A si trova piano terra ed è lunica che ha una corte sclusiva mentre B e C sono poste al piano 1 e 2 che accedono da scala a lro comune.

A B e C hanno in comune solo l'area di accesso dalla strada.

A vuole acquisire una partilella limitrofa al suo giardino per ampliare la parte esclusiva.



gestione di PREGEO

Per unire/fondere con Pregeo la particella che si va ad acquisire al resto del mappale su cui insiste l'edificio a chi deve essere intesata??? Solo ad A ?? opure a tutti A+B+C?

Nel Pregeo devono firmare tutti i titolari delle unità A+B+C o solo A con allegata delega/autorizzazione di B+C?

Nel successivo DOCFA l'unità A avrà la planimetria aggiornata con la sua corte ampliata con la nuova particella acquista.

Spero di essere stao abbastanza chiaro.

Non so se a qualcuno è già capitata una situazione simile.

Grazie a chi vorrà rispondere

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

Latemar

» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
29 Agosto 2022 alle ore 22:25

Messaggi:
1511

Località

 1 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 16:09

Pregeo lo fai dopo che A ha acquistato la particella limitrofa dal suo legittimo proprietario D.

A questo punto la particella limitrofa di proprietà A viene unita alla particella dove insiste l'edificio formate da tre UIU rispettivamente intestate ad A, B, C e bene comune.

Segue DOCFA per costituzione di area urbana limitrofa (se in origine è agricola), e di fusione per l''accorpamento dell'area appena acquisita all'abitazione appartenente a stessa ditta A all'urbano.

Il pregeo lo firma il diretto interessato. L'ingresso alla porzione appena acquisita deve avvenire direttamente dall'abitazione cui è annessa ed il nuovo giardino deve essere una unica entità.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Orlando1973

Iscritto il:
04 Maggio 2015 alle ore 16:51

Messaggi:
899

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 16:41

Ciao se segui il consiglio di Latemar , come avvenuto in questa recente discussione (che riporta un caso identico al tuo ) :

www.geolive.org/forum/pregeo-e-docfa/pre...

il tipo , dopo l'appovazione automatica, ti verrà annullato dall'ufficio .

NON SI POSSONO FONDERE PARTICELLE CON DITTA DIVERSA .

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Latemar

» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
29 Agosto 2022 alle ore 22:25

Messaggi:
1511

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 17:12

"Orlando1973" ha scritto:
Ciao se segui il consiglio di Latemar , come avvenuto in questa recente discussione (che riporta un caso identico al tuo ) :

www.geolive.org/forum/pregeo-e-docfa/pre...

il tipo , dopo l'appovazione automatica, ti verrà annullato dall'ufficio .

NON SI POSSONO FONDERE PARTICELLE CON DITTA DIVERSA .



Ti faccio notare che stai confondendo geOrge, non me, che so bene come si fa una costituzione di nuovo lotto al terreni ed una fusione di più unità all'urbano.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

st-topos

Iscritto il:
22 Ottobre 2005

Messaggi:
864

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 17:33

Buongiorno

d'accordissimo con Orlando1973, non fondere mai titolarietà diverse.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Latemar

» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
29 Agosto 2022 alle ore 22:25

Messaggi:
1511

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 17:39

Difatti viene fatto l'atto di compravendita apposta per avere la stessa titolarità dei due elementi che si uniscono all'urbano e che fanno parte di uno stesso lotto ridefinito al terreni.

Vi faccio presente che questo sito è seguito da molti funzionari delle varie agenzie territoriali.

Quindi cercate di non fare brutte figure e di attenervi alle loro disposizioni.

Riporto qui le slide dell'Agenzia delle Entrate "Evoluzione dei servizi di consultazione ..." riguardanti gli estratti di mappa come devono risultare dalle indicazioni di prassi dell'Agenzia

Clicca sull'immagine per vederla intera

Clicca sull'immagine per vederla intera
Clicca sull'immagine per vederla intera

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Orlando1973

Iscritto il:
04 Maggio 2015 alle ore 16:51

Messaggi:
899

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 18:02

"Latemar" ha scritto:
Difatti viene fatto l'atto di compravendita apposta per avere la stessa titolarità dei due elementi che si uniscono all'urbano e che fanno parte di uno stesso lotto ridefinito al terreni.

Vi faccio presente che questo sito è seguito da molti funzionari delle varie agenzie territoriali.

Quindi cercate di non fare brutte figure e di attenervi alle loro disposizioni.





L'unico che hà fatto figure di M. sei stato tu' in questa discussione :

www.geolive.org/forum/pregeo-e-docfa/pre...



hai convinto Marlin a fare un TM fondendo particelle con diritti non omogenei e giustamente l'ufficio hà anullato il tipo approvato in automatico .

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

samsung

Iscritto il:
29 Ottobre 2005

Messaggi:
2630

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 18:10

"st-topos" ha scritto:
Buongiorno

d'accordissimo con Orlando1973, non fondere mai titolarietà diverse.



Di questo ogni tanto si discute. Il Vademecum Nazionale a pag 61 trattando il caso di demolizione totale e ampliamento ci dice che non è possibile fondere particelle che abbiano titolarità diverse, e questo mi sembra logico possa essere esteso anche all'ampliamento di un giardino esclusivo.

Daltronde in una fase successiva mi chiedo quanto sia logico continuare questa frammentazione della mappa una volta che viene descritta l'u.i.u. aliena ricostruibile e differenziabile dal resto della costruzione.

Cioè così come l'Ufficio ha fatto l'allineamento mappe fondendo titolarità diverse, mi chiedo perchè in una futura fusione di altri enti urbani non possa con TM razionalizzare la mappa creando un solo numero globale.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Latemar

» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
29 Agosto 2022 alle ore 22:25

Messaggi:
1511

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 18:22

Tutte le Agenzie locali prima o poi, riguardo la razionalizzazione della mappa accennata da Samsung e che è già in corso di svolgimento, si dovranno attenere comunque e per forza alla prassi indicata dall'Agenzia delle Entrate centrale.

Fermo restando la univocità delle intestazioni sulle fusione all'urbano delle porzioni appartenenti ad uno stesso lotto edificato formatisi al terreni.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

st-topos

Iscritto il:
22 Ottobre 2005

Messaggi:
864

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 18:30

@Samsung: ".......Daltronde in una fase successiva mi chiedo quanto sia logico continuare questa frammentazione della mappa una volta che viene descritta l'u.i.u. aliena ricostruibile e differenziabile dal resto della costruzione......"

Di fatti nel convegno di Napoli (le immagini che ha riportato Latemar) fu detto proprio questo: gli uffici non avrebbero dovuto più consentire queste situazione.

Ovviamente quelle già esistenti non posono essere sanate. Solo gli uffici potrebbero intervenire a bonificare la banca dati, sopprimendo e accorpando il lotto urbano.

E' un lavoro che non faranno mai chiacchere al vento

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Latemar

» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
29 Agosto 2022 alle ore 22:25

Messaggi:
1511

Località

 0 -  0 - Inviato: 05 Luglio 2023 alle ore 18:35

"st-topos" ha scritto:
@Samsung: ".......Daltronde in una fase successiva mi chiedo quanto sia logico continuare questa frammentazione della mappa una volta che viene descritta l'u.i.u. aliena ricostruibile e differenziabile dal resto della costruzione......"

Di fatti nel convegno di Napoli (le immagini che ha riportato Latemar) fu detto proprio questo: gli uffici non avrebbero dovuto più consentire queste situazione.

Ovviamente quelle già esistenti non posono essere sanate. Solo gli uffici potrebbero intervenire a bonificare la banca dati, sopprimendo e accorpando il lotto urbano.

E' un lavoro che non faranno mai chiacchere al vento



La situazione di cui parli ,st-topos, e di cui parla l'ufficio è quella di ottenere un lotto unico al terreni suddiviso in unità immobiliari iscritte all'urbano anche se diversamente intestate. Come esiste in molte uniche particelle edificate al terreni e subalternate all'urbano.

Questa attività operativa di pulizia della mappa, non lo deve eseguire l'Agenzia ma il tecnico professionista esterno per gli edifici esistenti, quando gli si presenta l'occasione, come a GeOrge.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

Studio Tecnico Guerra

Sviluppo di software topografico e catastale e rilievi topografici

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie