Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / Altro / SUGGERIMENTI E SEGNALAZIONI / scadenze fiscali
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore scadenze fiscali

geoalfa

(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
12072

Località
-

 0 -  0 - Inviato: 16 Giugno 2024 alle ore 09:20

Giugno è un mese da bollino rosso sul fronte delle scadenze fiscali.

IMU e imposte, le scadenze fiscali di giugno 2024

Sono particolarmente impegnativi gli appuntamenti che chiameranno alla cassa:

A) dipendenti, B) pensionati, C) Titolari di partite IVA.

1) Dall’acconto IMU

2) Al versamento di saldo

3) Primo acconto delle imposte sui redditi 2024,

4) La scadenza di fine mese per la presentazione dell’ISEE ai fini dell’assegno unico, così come l’ultimo appuntamento per la domanda di esonero dal pagamento del canone Rai.

5) Adempimenti periodici in materia di

a - IVA, con liquidazione mensile, i titolari di partita IVA sono obbligati a versare l’imposta relativa al mese precedente.

b - IRPEF, versamento delle somme trattenute a dipendenti e collaboratori relativamente al mese di maggio.

c - INPS per Sostituti d’imposta e Titolari di partite IVA versamento dei contributi per il medesimo periodo.

Scadenza al 17 giugno 2024 Acconto IMU

È indubbiamente l’IMU una delle scadenze fiscali centrali nel mese di giugno.

L’appuntamento con l’acconto, fissato al 16 giugno cadendo di domenica, slitta al 17 giugno2024 per pagare la prima rata dell’IMU. A pagare l'MU sono i proprietari di immobili, ovvero fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli.

L’obbligo di versamento ricade inoltre sul titolare del diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie, sul genitore assegnatario della casa familiare a seguito di provvedimento del giudice e sul concessionario nel caso di concessione di aree demaniali.

Resta confermato l’esonero per le abitazioni principali non di lusso, così come le agevolazioni e riduzioni tra cui quella prevista in caso di comodato d’uso gratuito.

OPERATORI CON L'ESTERO

Sempre sul fronte degli adempimenti periodici, le imprese e i professionisti che effettuano operazioni con l’estero dovranno provvedere all’invio degli elenchi Intrastat entro il 25 giugno.

L’adempimento interessa i contribuenti mensili e, si ricorda, riguarda le cessioni di beni e le prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti UE.



Passata la prima parte del mese, gli appuntamenti fissati alla fine di giugno sono numerosi:

IMPOSTE SUI REDDITI

La scadenza ordinaria per il saldo e primo acconto del 30 giugno, cadendo di domenica, slitta al 1° luglio2024 .

Tra questi occupa un posto di rilievo la scadenza per versare il saldo e il primo acconto delle imposte emerse dalla dichiarazione dei redditi.

Questa la data prevista in via generale per pagare l’IRPEF, così come la cedolare secca e le ulteriori imposte a debito emerse dal modello 730 o Redditi.

Avranno a disposizione più tempo i titolari di partita IVA che applicano gli ISA e i forfettari, per i quali alla luce del primo anno di avvio del concordato preventivo biennale è stata disposta la proroga dei versamenti al 31 luglio.

VERSAMENTI ENTRO 30 GIORNI DALLA SCADENZA

Al netto del nuovo calendario differenziato, si ricorda che resta in ogni caso ammessa la possibilità di versare le somme dovute entro i 30 giorni successivi alla scadenza, previa maggiorazione dello 0,40%.

RATEIZZAZIONE

Le imposte dovute potranno inoltre essere rateizzate, in un massimo di sette quote da versare entro il 16 di ciascun mese fino a dicembre.

CANONE RAI ESONERO

Canone Rai, domanda di esonero entro fine mese

Slitta di un giorno anche la scadenza per la domanda di esenzione dal pagamento del canone Rai.

Chi non possiede una TV in casa potrà richiedere l’esonero entro il 1° luglio.

La dichiarazione sostitutiva da trasmettere all’Agenzia delle Entrate consentirà di non pagare le somme dovute esclusivamente per la seconda parte dell’anno in corso, e quindi da luglio a dicembre 2024.

ISEE 2024

Assegno unico, ultima chiamata il 30 giugno per l’aggiornamento dell’ISEEPer i percettori dell’assegno unico, entro la scadenza ultima del 30 giugno ad aggiornare il modello ai fini del calcolo delle somme effettivamente spettanti.

La data ordinaria per l’aggiornamento ISEE era fissata al 29 febbraio, ai fini dell’adeguamento del valore dell’assegno unico riconosciuto mensilmente a decorrere dal mese di marzo.

Il 30 giugno è la seconda chiamata per le famiglie che percepiscono l’assegno unico.

Rispettando tale data sarà garantito anche il pagamento degli arretrati spettanti per le precedenti mensilità.

Si potrà presentare il nuovo ISEE anche successivamente, però così facendo si perde il diritto agli arretrati.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

geoalfa

(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
12072

Località
-

 0 -  0 - Inviato: 16 Giugno 2024 alle ore 09:22

Spero di aver fatto cosa gradita a coloro che presi da tante incombenze non hanno tenuto conto di queste imminenti scadenze.

Cordialità

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rubino
.
(GURU)

Iscritto il:
04 Febbraio 2005

Messaggi:
3956

Località
Frequentatore del Catasto di Dakar, Senegal

 0 -  0 - Inviato: 17 Giugno 2024 alle ore 10:40

Concordato preventivo biennale

scadenza: Il contribuente può aderire alla proposta in sede di invio della dichiarazione dei redditi entro il 15 ottobre 2024.

Per i contribuenti con periodo d'imposta non coincidente con l'anno solare, l’accettazione deve avvenire entro il quindicesimo giorno del decimo mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta.


def.finanze.it/DocTribFrontend/getAttoNo...


nel sito dell'AdE è disponibile il software però stamattina, ascoltando un servizio al giornale radio, ho sentito che questa versione non è adatta ai forfettari, per i quali ve ne sarà un altra a luglio tuttavia, se siete interessati, verificate col consulente fiscale/tributario (non avevo ancora preso il secondo caffè).

www.agenziaentrate.gov.it/portale/softwa...

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:
IN MERITO ALLE CONSULTAZIONI DELLE CARTOGRAFIE CATASTALI (di geoalfa del 12/07/2024 15:14:46)
ACCATASTAMENTO DEI FABBRICATI RURALI (di geoalfa del 28/06/2024 16:06:08)
03/12/13 DocFa - Compilazione dei Poligoni (di geoalfa del 19/06/2024 19:42:20)
𝐋𝐞 𝟒𝟎 𝐫𝐞  (di geoalfa del 15/06/2024 11:42:48)

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

CorsiGeometri.it

Formazione online su materie di competenza dei geometri con corsi approvati dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie