Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Guide / Procedure e metodologie / Normative / Come vendere un immobile vincolato dalla Soprinten...
Guide

Parole da cercare:
Cerca su:

Autore Come vendere un immobile vincolato dalla Soprintendenza

geoalfa
(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
11864

Località
-

Inviato: 12 Febbraio 2024 alle ore 10:10

Come vendere un immobile vincolato dalla Soprintendenza

Cosa accade in caso di vendita di un immobile vincolato dalla Soprintendenza, per il quale lo Stato gode di un diritto di prelazione a causa del vincolo.
Se si è proprietario di un immobile vincolato in virtù di un interesse storico e culturale particolarmente rilevante per il nostro Paese, si deve anche essere a conoscenza che in caso di vendita lo Stato gode di un diritto di prelazione e pertanto deve essere messo nelle condizioni di poterlo esercitare.

Il “vincolo”
Nel caso che il proprietario di immobili che hanno particolare pregio , decidesse di far vincolare il proprio bene immobile, per risparmiare imposte e tasse, il vincolo viene trascritto sui pubblici registri, nel momento in cui il proprietario o gli eredi decideranno di vendere l’immobile vincolato, tener conto del diritto di prelazione che lo Stato italiano ha, in virtù del vincolo, quindi può comprare quell’immobile alle stesse condizioni a cui viene venduto e corrispondendone ilrelativo prezzo.

La prelazione dello Stato sugli immobili vincolati come funziona.

Al momento della stipula del contratto preliminare, NON deve essere comunicata allo Stato la possibilità di esercitare il diritto di prelazione, tale comunicazione va fatta solo dopo il rogito. Quindi, le parti stipulano un preliminare e fanno un rogito, che è un atto definitivo di trasferimento, per legge sospensivamente condizionato all’esercizio del diritto di prelazione, pertanto il contratto è valido ma inefficace e acquisterà efficacia solo quando si sarà realizzata la condizione sospensiva del mancato esercizio della prelazione. Nel caso che si stipulasse un rogito per l’acquisto di un immobile vincolato al prezzo di 100 mila euro, l’acquirente in base alla esplicita decisione all’interno dell’atto, sarà tenuto a corrispondere la somma dovuta solo dopo la realizzazione della condizione sospensiva, oppure, lascerà i 100 mila euro in deposito dal notaio. Sarà un atto dispositivo, pertanto, il rogito sarà sottoposto a condizione sospensiva. A seguito di tale atto il notaio procederà, entro 30 giorni, ad informare la Soprintendenza competente per territorio della vendita dell’ immobile sottoposto a vincolo di interesse storico-culturale. Il Ministero, entro i successivi 60 giorni, dovrà decidere se esercitare o no il diritto di prelazione, e se decide di esercitarlo, l’immobile verrà trasferito e verrà effettuato il pagamento del prezzo. Se, invece, decide di non esercitarlo, allora l’inerzia del Ministero alla scadenza dei 60 giorni comporta la decadenza del diritto di prelazione da parte dello Stato.

Solo a questo punto il nuovo proprietario dovrà corrispondere il prezzo pattuito e diventerà automaticamente proprietario dell’immobile ed il notaio procederà alle dovute trascrizioni.

Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2024 alle ore 10:16
 
 

 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:
Sentenza di usucapione errata alcuni aspetti controversi (di geoalfa del 26/02/2024 14:58:44)
Semplificazione delle procedure catastali. (di geoalfa del 24/02/2024 13:22:18)
Accatastamento delle pertinenze modalità (di geoalfa del 23/02/2024 18:36:24)
Lottizzazione abusiva (di geoalfa del 22/02/2024 18:21:32)

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

TariffeCatastali

Consultazione tariffe d'estimo catastali

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie