Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Guide / Procedure e metodologie / Docfa / In merito alla data ultimazione lavori nelle prati...
Guide

Parole da cercare:
Cerca su:

Autore In merito alla data ultimazione lavori nelle pratiche DOCFA.

geoalfa
(GURU)

Iscritto il:
02 Dicembre 2005

Messaggi:
11927

Località
-

Inviato: 23 Marzo 2024 alle ore 07:45

Data ultimazione lavori da riportare nelle pratiche DOCFA.

La data di ultimazione lavori non costituisce un’informazione che viene registrata nella banca dati catastale.

Tuttavia rappresenta un elemento che, in aderenza alleautorizzazioni di tipo urbanistico rilasciate dall’ente locale competente, consente all’AdE, di verificare il rispetto del termine ordinario per dichiarare al catasto la mutazione dello stato di un immobile (trenta giorni dal momento in cui i fabbricati sono divenuti “abitabili o servibili all’uso cui sono destinati…”) , ai fini dell’eventuale irrogazione delle sanzioni previste.

Nel caso di erronea indicazione della data di ultimazione, non è necessario procedere alla presentazione di una nuova dichiarazione DOCFA, ma è sufficiente presentare un’istanza di rettifica in bollo, corredata da dichiarazione sostitutiva, redatta in conformità agli artt. 47 e 76 del Decreto del Presidente della Repubblica 28/12/2000, n. 445.

Dichiarazione nella quale si evidenzi la data esatta di ultimazione dei lavori che dovrà essere sottoscritta :

1) dal Direttore dei lavori,

2) oppure, in sua assenza o impossibilità a firmare, direttamente dal dichiarante, titolare di diritti sull’immobile

3) dal tecnico redattore dell’atto di aggiornamento catastale, in cui è stata apposta l’errata indicazione.

Ove ne ricorrano i presupposti, detta dichiarazione potrà eventualmente consentire l’annullamento in autotutela della sanzione, con la cancellazione del relativo campione certo.

L’Ufficio potrà effettuare ogni utile approfondimento, al fine di verificare quanto dichiarato e in particolare la sussistenza dell’effettivo errore materiale.

In ogni caso, qualora la richiamata dichiarazione non sia sottoscritta dal Direttore dei lavori, appare opportuno che l’Ufficio ne dia segnalazione al Comune interessato, al fine di consentire anche l’accertamento della regolarità urbanistica degli interventi edilizi effettuati.

 
 

 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

Analist Group

Analist Group è un’azienda leader nello sviluppo di software per il mondo dell'edilizia e non solo. Da decenni al fianco di professionisti per offrire soluzioni innovative e supporto costante.

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie