Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE
4/11/2023 18:28 - Il rollout degli aggiornamenti relativi alla moderazione è ancora in corso, e durerà fino alle 22:30 di lunedi, ci potranno essere sporadici disservizi nel corso della giornata.


 
/ Forum / Altro / COMUNICAZIONI DA PARTE DELLO STAFF / NOVITA' 2017 - SUCCESSIONI - TERRENI EDIFICABILI
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore NOVITA' 2017 - SUCCESSIONI - TERRENI EDIFICABILI

NuovaGeo

Iscritto il:
08 Aprile 2016 alle ore 10:24

Messaggi:
19

Località

 0 -  0 - Inviato: 22 Novembre 2016 alle ore 14:50

Buongiorno a tutti,

ho letto su internet che dal 01.12.2017 cambierà la metodologia di valutazione dei terreni edificabili,

da inserire in successione, pertanto non si dovrà più calcolare il valore di mercato ma verrà inserito il valore ottenuto moltiplicando il reddito rivalutato, moltiplicato per un coefficiente....

Detto questo, sono andata a prendermi il testo della nuova legge di stabilità... ma non riesco a trovare alcun riferimento...

Qualcuno sa qualcosa di più?

Sarebbe davvero "comodo" per chi si trova ad operare in una provincia che non è la sua... O anche per chi ha poca esperienza nella valutazione...

E sicuramente si potrebbe evitare di incorrere in sanzioni o eventuali tassazioni di "recupero", da parte dall'AdE.

Grazie a tutti e buon lavoro.

NuovaGeo_Fra

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

NuovaGeo

Iscritto il:
08 Aprile 2016 alle ore 10:24

Messaggi:
19

Località

 0 -  0 - Inviato: 22 Novembre 2016 alle ore 14:51

Ho sbagliato ad inserire qui il quesito, come faccio ad estrapolarlo da "comunicazioni da parte dello staff"?

Scusate, chiedo venia.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

John_Pippero

» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
20 Novembre 2014 alle ore 18:17

Messaggi:
563

Località

 0 -  0 - Inviato: 22 Novembre 2016 alle ore 17:43

Metti il link dellapagina web dove hai letto la notizia, per favore ?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

NuovaGeo

Iscritto il:
08 Aprile 2016 alle ore 10:24

Messaggi:
19

Località

 0 -  0 - Inviato: 22 Novembre 2016 alle ore 17:56

"John_Pippero" ha scritto:
Metti il link dellapagina web dove hai letto la notizia, per favore ?







www.guidafisco.it/tassa-di-successione-1...



www.investireoggi.it/fisco/tassa-success...



www.detrazioni-fiscali.it/tassa-successi...



Riportano tutti la stessa metodologia ma... Non mi fido, vorrei fonti ufficiali...

Che non trovo =(

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rossa

Iscritto il:
13 Aprile 2003

Messaggi:
461

Località

 0 -  0 - Inviato: 22 Novembre 2016 alle ore 20:38

Buongiorno.

Ho l'impressione che i siti indicati siano di scarsa professionalità.

Il valore fiscale ottenibile coi moltiplicatori è quello dei fabbricati.

Una volta i moltiplicatori si applicavano anche per i terreni agricoli NON edificabili.

Mai per i terreni edificabili ed è assai poco credibile che possa essere introdotto ora.

Saluti.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

NuovaGeo

Iscritto il:
08 Aprile 2016 alle ore 10:24

Messaggi:
19

Località

 0 -  0 - Inviato: 22 Novembre 2016 alle ore 21:13

"rossa" ha scritto:
Buongiorno.

Ho l'impressione che i siti indicati siano di scarsa professionalità.

Il valore fiscale ottenibile coi moltiplicatori è quello dei fabbricati.

Una volta i moltiplicatori si applicavano anche per i terreni agricoli NON edificabili.

Mai per i terreni edificabili ed è assai poco credibile che possa essere introdotto ora.

Saluti.







Era proprio per questo che chiedevo se qualcuno aveva riferimenti affidabili...

Niente... aspetterò chiarimenti dall'agenzia delle entrate... dell'anno nuovo =)

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

EALFIN

Iscritto il:
03 Dicembre 2006

Messaggi:
4043

Località

 0 -  0 - Inviato: 22 Novembre 2016 alle ore 21:40

Per tutti gli immobili oggetto di trasferimento a qualsiasi titolo le norme prevedevano/prevedono l'indicazione del valore venale di comune commercio alla data di riferimento. Solo dopo, per snellire le procedure a carico della pubblica amministrazione e per evitare contenziosi pluriennali visto come (non) funziona qualsiasi tipo di Giustizia in Italia, hanno ideato, per i terreni agricoli dotati di R.D. (quindi anche di R.A.) e per gli edifici censiti all'urbano con attribuzione di rendita, un valore minimo da dichiarare attraverso i previsti moltiplicatori. Per le aree edificabili la situazione non è poi semplice perchè i loro valori variano da Comune a Comune e da Zona a Zona (un lotto edificabile prossimo alla piazza di un nucleo abitato vale di sicuro almeno più del doppio di un lotto sito in periferia ovvero in una zona poco popolata e dotata di pochi servizi e infrastrutture).

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Ultime guide:

 
Ricerca moderatori per il forum:

Nell'ottica di migliorare la qualità dei post e ridurre i "flame", cerchiamo volontari per moderare uno o più forum di GeoLIVE, se siete interessati consultate direttamente il seguente post:

Grazie


 
Convertitore da PDF a libretto DAT:

Servizio gratuito che abbiamo realizzato per estrarre il libretto presente nel PDF rilasciato da SISTER e salvarlo come semplice file DAT da importare direttamente su PREGEO.

 


 
SOLIDARIETA':

 Donare non aiuta...SALVA!

Visita il sito dell'AVIS (www.avis.it) per maggiori informazioni.


 
Il nostro visualizzatore delle mappe catastali:


 
Amici:

TipologieP10

Software gratuito per scegliere la tipologia adatta in pochi secondi senza sbagliare

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2023 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
(Crediti)
HOME  |   FORUM  |   NEWS  |   EVENTI  |   FAQ  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy -  Informativa sui cookie