Condividi pagina su: Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE

 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / DOCFA / Divisione di bene comune non censibile
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore Divisione di bene comune non censibile

giorgioss76

Iscritto il:
26 Gennaio 2006

Messaggi:
11

Località
sassari

Inviato: 26 Gennaio 2006 alle ore 17:34

salve a tutti, volevo porvi un quesito circa una pratica DOCFA che sto seguendo.

Ho un'area su cui sono costruiti 2 edifici adibiti a civile abitazione (A/3 entrambi) più un altro edificio adibito a garage (C/6). La situazione attuale al Catasto urbano è la seguente:

SUB 1 -2 -3 per quanto riguarda i 3 edifici
SUB 4 per l'area scoperta (Bene comune non censibile)

Ora devo accatastare un 4° edificio, più precisamente un altro C/6.

La procedura più intuitiva sembrerebbe essere quella della
variazione-->unità afferente edificata su area urbana, ma pare invece non sia così.
Tale procedura infatti mi è stata respinta dall'ufficio del catasto; mi è stato detto dall'impiegato che devo fare due pratiche docfa: nella prima devo semplicemente sopprimere il sub 4 e costituire 2 BCNC , che per logica saranno sub 5 e sub 6.
Nella pratica n° 2 invece dovrò fare una variazione-->unità afferente edificata su area urbana sopprimendo il sub 6 e costituendo il sub 7 (il nuovo C/6).

Non so a voi, ma a me questa procedura sembra davvero molto contorta, per non dire addirittura inutile. Voi come avreste operato?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

geover

Iscritto il:
22 Giugno 2005

Messaggi:
9

Località

Inviato: 26 Gennaio 2006 alle ore 17:48

la tua procedura è quella giusta non vedo il motivo di fare come ti indica il tecnico catastale

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

giorgioss76

Iscritto il:
26 Gennaio 2006

Messaggi:
11

Località
sassari

Inviato: 26 Gennaio 2006 alle ore 17:55

...quindi concorderai con me che la procedura corretta è semplicemente fare una variazione con unità afferente su area urbana, sopprimendo il sub 4 (BCNC) e costituendo il sub 5 (il garage) e il sub 6 (il nuovo BCNC), giusto?

Mi sa tanto che questo è uno di quei casi in cui presentare la stessa pratica a due impiegati diversi fa la differenza....

Grazie buon lavoro

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

negrialb

Iscritto il:
30 Marzo 2005

Messaggi:
1531

Località
45°17'15" N, 8°59'33" E

Inviato: 26 Gennaio 2006 alle ore 18:06

Facendo un docfa solo (unità aff. su area di corte), non hai la possibilità di rifare l'EP, cosa che devi fare per forza visto che esiste già un EP.
Quindi mi sembra più corretta la procedura che ti hanno detto all'ADT.

Inoltre nel fare il BCNC (corte) nella prima pratica devi indicare anche il sub 7 che andrai poi ad accatastare con il secondo docfa altrimenti poi avrai un BCNC non aggiornato.

OK?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

giorgioss76

Iscritto il:
26 Gennaio 2006

Messaggi:
11

Località
sassari

Inviato: 26 Gennaio 2006 alle ore 18:16

Dunque, ricapitoliamo...In effetti mi stai dicendo le esatte parole che mi ha detto l'impiegato!

Allora, nella prima pratica devo fare una variazione per divisione in cui sopprimo il sub 4 e costituisco il 5 e 6, entrambi BCNC...ok? Come faccio ad indicare il sub 7 se quello nascerà nella seconda pratica dalla soppressione del sub 6?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geover

Iscritto il:
22 Giugno 2005

Messaggi:
9

Località

Inviato: 26 Gennaio 2006 alle ore 20:34

non devi sopprimere il bene comune non censibile devi solo aggiungere un nuovo subalterno:

SUB. 1 - 2 - 3 abitazioni
SUB. 4 Bene comune non censibile
SUB. 5 garage

devi rifare l'elaborato planimetrico sia la parte grafica che descrittiva aggiungendo il nuovo subalterno, da noi si fa così, il bene comune non censibile non viene mai soppresso

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

negrialb

Iscritto il:
30 Marzo 2005

Messaggi:
1531

Località
45°17'15" N, 8°59'33" E

Inviato: 27 Gennaio 2006 alle ore 08:43

Il sub 7 devi semplicemente indicarlo nell'elenco subalterni e devi identificarlo nell'elaborato planimetrico (non devi costituirlo e variarlo), al limite metti in relazione che stai indicando nell'EP un sub che verrà costituito con il successivo docfa (che in effetti presentarai 10 secondi dopo il primo).

Altrimenti se non lo fai, dopo aver costituito il sub 7 (con il secondo docfa) ti troverai un elaborato planimetrico senza sub 7.

Recentemente ne ho fatto uno simile a PV e me l'hanno fatto fare così. :wink:

buona giornata a tutti
-------------
bollettino meteo:
qui nevica ininterrottamente da 24 ore!!! ci sono 30 cm di neve!!!! non se ne può più!!! 8)

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

giorgioss76

Iscritto il:
26 Gennaio 2006

Messaggi:
11

Località
sassari

Inviato: 27 Gennaio 2006 alle ore 10:45

Scusa Negrialb (rispondo solo a te perchè mi è parso di capire che qui da me seguono lo stesso ragionamento che hanno seguito presso il tuo ufficio, ringrazio calorosamente anche geover per l'interessamento!),
quello che non riesco a capire è come mi devo comportare nel quadro B (dati generali), non tanto nella parte grafica....
Mi spiego:

nel quadro B devo indicare le unità in soppressione e quelle in costituzione, quindi:

sopprimo il BCNC sub 4 e costituisco 2 unità derivate che indico come BCNC. Come causale della VARIAZIONE indico "divisione". Successivamente nel quadro "U" indicherò il sub 4 come U.I. soppressa, e il sub 5 e 6 come U.I. costituite (BCNC). Così facendo salterò direttamente la parte 1N parte 1 e 2.
Nella parte grafica avrò accesso solamente all'EP. Qui teoricamente dovrei indicare come sub 5 il BCNC diciamo "più grande" (quello cioè rimasto dopo aver estrapolato il sedime del futuro sub 7) e come sub 6 il BCNC che diverrà nella seconda pratica il sub 7.

Non riesco a capire come posso indicare in questa prima pratica il sub 7 visto che in tutti i dati fino a questo punto inseriti non figura certo il 7.

Nella seconda pratica dovrei fare una VARIAZIONE sopprimendo il sub 6 e costituendo il 7 come unità afferente su area urbana. A questo punto l'EP sarebbe aggiornato mettendo l'indicazione del sub 7 dove prima c'era il 6. A parte per la grafica dell'EP il programma non sembra permettermi di fare altrimenti rispetto a quanto descritto finora, ma ho il dubbio che stia sbagliando qualcosa, se potessi essere più chiaro te ne sarei davvero grato, questa pratica è sicuramente la più semplice del mondo ma non so perchè mi sta dando tutte queste rogne!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

negrialb

Iscritto il:
30 Marzo 2005

Messaggi:
1531

Località
45°17'15" N, 8°59'33" E

Inviato: 27 Gennaio 2006 alle ore 10:57

Si, e vero, hai ragione, probabilamente mi confondeva il caso che mi è capitato a PV.

Nella prima pratica sopprimi il sub 4 BCNC e costituisci 5 e 6 facendo l'EP nuovo.

Nella seconda sopprimi 6 e costituisci 7 e vai a VARIARE l'EP senza modificare il sub del BCNC (sub 5).

bye
:wink:

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

giorgioss76

Iscritto il:
26 Gennaio 2006

Messaggi:
11

Località
sassari

Inviato: 27 Gennaio 2006 alle ore 11:01

ok, ti ringrazio di cuore. spero vada tutto liscio, vi farò sapere come andrà. A presto!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:

Ultimi sondaggi

 
Amici:

VisualTAF

Il portale dei Punti Fiduciali

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2014 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
HOME  |   NEWS  |   SONDAGGI  |   EVENTI  |   FAQ  |   FORUM  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   GURU  |   FIDUCIALI E MISURATE  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy Realizzazione: antoninocutri.com