Condividi pagina su: Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE

 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / PREGEO / VOLANTINAGGIO NON MOLTO CORRETTO
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Pagine:  2 - Vai a pagina precedente

Argomento: VOLANTINAGGIO NON MOLTO CORRETTO

Autore Risposta

naruto

Iscritto il:
08 Gennaio 2007

Messaggi:
381

Località

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 13:38

"pinogeom" ha scritto:

Se sul fabbricato, sono state effettuate modifiche rientranti nelle suddette tipologie di interventi edilizi, la S.V. è, pertanto, obbligata a produrre all’Agenzia del Territorio — Ufficio Provinciale di Isernia entro 90 giorni dalla notifica della presente.



proprio nel punto >entro 90 giorni dalla notifica della presente< che si materializza l'abuso, perchè danno da intendere che la loro lettera fa da starter ai 90 gg, cosa non vera, perchè è quella dell'AdT.
Ci sono le basi per una qurela, che spero il tuo Collegio inizi e porti avanti fino alla fine senza fare accordi.

La professionalità la fa sempre e solo il professionista corretto

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

naruto

Iscritto il:
08 Gennaio 2007

Messaggi:
381

Località

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 13:39

"pinogeom" ha scritto:

Se sul fabbricato, sono state effettuate modifiche rientranti nelle suddette tipologie di interventi edilizi, la S.V. è, pertanto, obbligata a produrre all’Agenzia del Territorio — Ufficio Provinciale di Isernia entro 90 giorni dalla notifica della presente.



proprio nel punto >entro 90 giorni dalla notifica della presente< che si materializza l'abuso, perchè danno da intendere che la loro lettera fa da starter ai 90 gg, cosa non vera, perchè è quella dell'AdT che conta.
Ci sono le basi per una querela, che spero il tuo Collegio inizi e porti avanti fino alla fine senza fare accordi.

La professionalità la fa sempre e solo il professionista corretto

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

myrk

Iscritto il:
06 Giugno 2006

Messaggi:
70

Località
Lüsèra

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 14:09

La cosa brutta è che, a scanso di equivici di questo tipo, il decreto in questione avrebbe dovuto prevedere l'obbligo o per l'agenzia del territorio o per i comuni, di notificare (almeno per i casi accertabili dagli uffici) a tutti i cittadini interessati o anche tramite giornali o Tv tali obblighi e le relative scadenze, perchè, nonostante sia cosa ormai da tempo risaputa, molta gente nè è ancora ignara e lo sarà anche dopo molto tempo dopo le scadenze, in quanto non si è fatta una seria campagna di informazione.
Invece molti comuni se ne sono fregati o hanno attaccato foglietti A4 scritti a carattere 6 di word in qualche bacheca nascosta in qualche ufficio, senza informare seriamente i cittadini.

Alla luce di questo, se si fosse agito in questo modo alcuni "furbetti" non avrebbero avuto modo di mandare lettere "minatorie" di questo tipo minacciando sanzioni senza la dovuta autorizzazione.

Va bene l'informazione o la pubblicità, ma arrivare a citare una scadenza rispetto al ricevimento di una lettera senza alcun valore legale, spedita da chi non ha nessuna autorizzazione a farlo, mi sembra una cosa criminale.

Oltre per la pubblicità ingannevole delle supposte "consulenze gratuite" che farebbero questi soggetti: me li immagino, la mattina dopo l'arrivo della lettera la fila davanti alla porta a ricevere tutta questa gente gratis....

Neanche la caritas....!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

eziomil
(FONDATORE)

Iscritto il:
02 Gennaio 2003

Messaggi:
557

Località

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 15:46

http://www.pregeo.it/lettera.pdf
Eccovi la lettera originale che è stata inviata ai malcapitati utenti da questo fantomatico studio tecnico.
Ormai secondo me con la liberalizzazione inviare lettere di questo genere non è scandalizzante.
E' questo quello che vuole il legislatore la concorrenza anche in un settore che dovrebbe essere altamente professionale.
Andiamo verso l'era della TOPOGRAFIA INDUSTRIALE :cry:
Il problema evidente però, non so se in fede buona/cattiva, è la manifestazione dei trascorsi tot giorni si provvederà........
Comunque penso che sia stata adattata una lettera preimpostata, ma adattata molto male

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geocort

Iscritto il:
06 Aprile 2007

Messaggi:
505

Località
Agropoli

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 16:46

"eziomil" ha scritto:
http://www.pregeo.it/lettera.pdf
Eccovi la lettera originale che è stata inviata ai malcapitati utenti da questo fantomatico studio tecnico.
Ormai secondo me con la liberalizzazione inviare lettere di questo genere non è scandalizzante.
E' questo quello che vuole il legislatore la concorrenza anche in un settore che dovrebbe essere altamente professionale.
Andiamo verso l'era della TOPOGRAFIA INDUSTRIALE :cry:
Il problema evidente però, non so se in fede buona/cattiva, è la manifestazione dei trascorsi tot giorni si provvederà........
Comunque penso che sia stata adattata una lettera preimpostata, ma adattata molto male



Scusami se riprendo il tuo discorso ezio, secondo me l'hanno adattata a cazz...... loro!
Ciao a tutti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rolan

Iscritto il:
22 Novembre 2004

Messaggi:
63

Località
Torino

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 17:03

Scorretto è scorretto, è lampante.
Dal punto di vista del marketing si può dire invece che siano stati dei geni, far leva sulle solite scadenze all'italiana, quando un nutrito numero di cittadini decidono di mettersi in regola, illudendosi di ottenere uno sconto. E il termine "gratuito" funziona sempre, parolina magica come "sesso" su internet...
Ma - a parte una bella segnalazione al loro ordine - eviterei querele e denunce: tempo perso e pubblicità gratuita. In Italia non riusciamo a stanare i truffatori, figuriamoci un "banda" di architetti che non sanno neanche utilizzare al meglio uno scanner.
Questa però deve essere l'occasione per ridefinire la nostra immagine, dobibamo comunque tenere presente che senza iniziative promozionali e pubblicitarie non si va più avanti. E la questione la pongo a chi ci rappresenta.
Buona serata a tutti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

geosim

Iscritto il:
08 Ottobre 2005

Messaggi:
831

Località
Grosseto

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 17:09

"eziomil" ha scritto:
http://www.pregeo.it/lettera.pdf
Eccovi la lettera originale che è stata inviata ai malcapitati utenti da questo fantomatico studio tecnico.
Ormai secondo me con la liberalizzazione inviare lettere di questo genere non è scandalizzante.
E' questo quello che vuole il legislatore la concorrenza anche in un settore che dovrebbe essere altamente professionale.
Andiamo verso l'era della TOPOGRAFIA INDUSTRIALE :cry:
Il problema evidente però, non so se in fede buona/cattiva, è la manifestazione dei trascorsi tot giorni si provvederà........
Comunque penso che sia stata adattata una lettera preimpostata, ma adattata molto male



Scusatemi, ma non credo che questa lettera c'entri molto con le liberalizzazioni, questo è semplicemente un falso e un abuso in quanto indicando la data di scadenza dei 90 giorni dal ricevimento della stessa lo studio che l'ha prodotta si è sostituito ad un ente pubblico (il comune nello specifico) il quale è l'unico legittimato a notificare qualcosa di simile. Credo che sia corretta una segnalazione alle autorità competenti.
Buon lavoro

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

beretta

Iscritto il:
23 Marzo 2005

Messaggi:
75

Località

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 18:19

concordo con geosim...
Prima di tutto con le modalità di stesura della lettera i 90 gg di scadenza sono indicati dal ricevimento del loro scritto.
poi fanno leva sulla paura della gente delle multe che potrebbero venire da accertamenti dell'ufficio...QUINDI...
Consulenza GRATUITA (nel dire che bisogna fare una variazione) e poi TAM... salassata sulla parcella (probabilmente oltre al DOCFA fanno una seduta spiritica per le particelle soppresse). :oops: :oops:
DEGNI DI VANNA MARCHI. :mrgreen:

PROVATE A FARLA VEDERE AD UNA ASSOCIAZIONE DI CONSUMATORI O A STRISCIA CHE CI PENSANO LORO.... D'ACCORDO!!!!

Siamo arrivati a questo punto....CHE VERGOGNA!!! :evil:

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

stephan

Iscritto il:
15 Marzo 2005

Messaggi:
318

Località

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 18:29

Caro Eziomil, non avresti dovuto oscurare l'intestazione della lettera, mi ero preparato una buona dose di pratiche da far valutare a questi "esperti catastali", dal momento che lo fanno gratis!!!Ora a chi mi rivolgo???

Commentare queste cazzate, così come tante altre (nè ho viste anche pubblicate su alcuni giornaletti di categoria) mi risulta difficile;
Liberalizzazioni tariffe (docfa a 30 €, Tipi Agg. 250 €, ....), pubblicità su... volantini feste di paese, bacheche pubbliche, porta a porta, lettere a privati, sponsorizzazione su furgoni società sportive, su auto e chi + nè ha + nè metta, colleghi che si beano dei loro lavori facendo pubblicare i loro progetti su riviste o installando cartellonistica con scritto "opera realizzata dal geomingarch.....", non fà niente se il cantiere è terminato da "6 anni" e la famosa opera è una vaccata di primordine, l'importante è vedere il proprio nome scritto da qualche parte (qualcuno lo farebbe scrivere anche sulla carta igienica) o in qualche modo far parlare di sè.

Ritengo che tutti questi stronzi (scusate ma non mi viene altro termine + delicato), che si credono "professionisti affermati", non facciano altro che sminuire la professione che essi esercitano riducendo al ridicolo oltre a sè stessi anche intere categorie.

Io mi dissocio ad ALTA VOCE da questi comportamenti e credetemi per questo ho anche perduto del lavoro, così come immagino molti di voi, ma conservare la propria dignità e poter guardare tutti negli occhi ha un'altro sapore.

Perciò, a questi "furbetti" non posso che dire, alla Grillo, VAFFA...

NB. commento privo di qualsiasi contenuto politico, solo che Grillo...mi stà simpatico.

Ciao

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Silvano

Iscritto il:
21 Giugno 2005

Messaggi:
822

Località
Padova

Inviato: 30 Novembre 2007 alle ore 19:10

Beh, io mi dissocio dalle offese e dai vari vaffa.

Sinceramente non apprezzo molto l'andazzo di un certo filone di colleghi. Io sono cresciuto vedendo un geometra alla "medico di paese", di quelli che quando vai in bar ti chiedono le cose, quando passi in posta ti fermano e ti chiedono altre cose...
Tra le tante domande qualche lavoro sbuca fuori e sicuramente qualche buon consiglio (gratis) lo si trova sempre.

Il geometrone da cartellone, quello legato alla lobby xy, quello delle grandi speculazioni, delle lottizzazioni losche... a me non piace, ma non lo paragono ad elemento organico di scarto.

Purtroppo però non c'è chi non la vede così..
Se poi sbaglio... beh, non provate a correggermi che io sto bene col mio metodo. tanti mi diranno sempre che per avere successo devo "entrare in politica"... ma io sinceramente sto bene così, senza pubblicità ;)

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

marcolys

Iscritto il:
11 Novembre 2006

Messaggi:
89

Località

Inviato: 02 Dicembre 2007 alle ore 00:49

"beretta" ha scritto:
visto che ogni volta è buona da parte di architetti o ingegneri per darla dietro ai geometri.dovrebbe il tuo COLLEGIO segnalare ciò all'ordine degli architetti che dobrebbe prendere i provvedimenti del caso perchè se no tra architetti.....EH,EH....non succede proprio nulla



anche secondo me questa è la soluzione migliore, gli architetti cercano sempre di fott@re i geometri è una loro prerogativa, anche nelle commissioni edilizie è così

tranquilli che l'Adt non darà mai incarichi esterni per gli accatastamenti, eventualmente potranno farlo i comuni ma con regolare bando di gara ed eventualmente il comune potrà incaricare l'agenzia del territorio

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rumba

Iscritto il:
02 Giugno 2007

Messaggi:
11

Località
ancona

Inviato: 02 Dicembre 2007 alle ore 10:13

Silvano hai pienamente ragione, io mi comporto come Te.
Salvo però che visto che siamo in Italia, la stragrande maggioranza dei nostri clienti, come la stragrande maggioranza dei cittadini si fa influenzare dalla parlantina, dall'abito, dalla macchina, del tecnico o del "guru" di turno (vedi anche il successo che hanno in queste ore il rom di Ascoli Piceno e il tunisino di Erba).
Questo fa si che i clienti "snobbano" noi e vanno a infilarsi nelle fauci dei "guru".
Per poi raccontarti, DOPO, di non essere contenti del soggiorno, del marciapiede, della finestra, della PARCELLA, del tecnico con la "T" maiuscola.
Saluti... e pazienza. :wink:

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

palmitekno
» ACCOUNT NON PIU' ATTIVO

Iscritto il:
11 Marzo 2006

Messaggi:
182

Località

Inviato: 02 Dicembre 2007 alle ore 11:41

...

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

che-brutta-fine

Iscritto il:
28 Dicembre 2005

Messaggi:
593

Località

Inviato: 02 Dicembre 2007 alle ore 21:16

"pinogeom" ha scritto:
:twisted:
LEGGETE ATTENTAMENTE QUESTA LETTERA INVIATA PORTA A PORTA AI CITTADINI DA UNO STUODIO DI ARCHITETTURA DELLA MIA REGIONE E DITEMI SECONDO VOI COSA NE PENSATE.

Oggetto: Ridetermianazione rendite catastali
- Legge 30 dicembre 2004, nr.311 comma 336 e successive modifiche –


Se sul fabbricato, sono state effettuate modifiche rientranti nelle suddette tipologie di interventi edilizi, la S.V. è, pertanto, obbligata a produrre all’Agenzia del Territorio — Ufficio Provinciale di Isernia entro 90 giorni dalla notifica della presente.

In caso di mancato adempimento si provvederà all’aggiornamento da parte degli uffici competenti con oneri a carico dell’interessato, oltre alle sanzioni previste dall’art 28 del regio decreto — legge 13 aprile 1939, n.652, convertito, con modificazioni, dalla legge Il agosto 1939, n. 1249, e successive modificazioni.

Lo scrivente studio tecnico specializzato in servizi catastali, si rende disponibile per fornirVi gratuitamente una completa consulenza catastale.




Ok, Ci siamo, questo è il primo!

Ricordo che alcuni giorni addietro feci un post per capire cosa stesse succedendo in quei comuni dove l'AGEA ha gia pubblicato in G.U. l'elenco delle particelle ove sono presenti immobili non accatastati.
Qualche collega mi ha risposto dicendo che tutto era calmo.

Questa lettera invece riguarda un altro punto caldo.

Comunque, personalmente penso che quasi nulla si puo' eccepire all'archipendolo, em scusate all'architetto. Puo' farsi pubblicità.

Ma in quella lettera ci sono 2 cose che non quadrano, di cui una penso che sia anche perseguibile penalmente.

1) Che vada a riguardarsi bene la Legge 311/2004 art. 1, al fine di capire chi agisce per l'applicazione del comma 340 e del comma 336. (Il funzionario responsabile dell'Ufficio tributi). E' qui la cosa non è tanto grave, in giro di disinformazione ce nè molta, e lui ne aggiunge altra.

Ma il modo in cui scrive nella sua lettera "Se sul fabbricato, sono state effettuate modifiche rientranti nelle suddette tipologie di interventi edilizi, la S.V. è, pertanto, obbligata a produrre all’Agenzia del Territorio — Ufficio Provinciale di Isernia entro 90 giorni dalla notifica della presente. "
Questo è un abuso vero e proprio, con l'aggravante che è mirato al fine di un arricchimento personale.

La cosa che mi dispiace, è che la truffa, secondo il nostro codice di procedura penale, è un reato perseguibile solo su querela di parte.
Per cui cari colleghi, ritengo che solo chi ha ricevuto quella lettera possa agire contro il soggetto che l'ha inviata.

ma poi sarà truffa? Non credo, io penso che si tratti di tentata truffa, per cui leggi e leggine italiane alla fine non succederà nulla.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

stephan

Iscritto il:
15 Marzo 2005

Messaggi:
318

Località

Inviato: 04 Dicembre 2007 alle ore 19:14

"Silvano" ha scritto:
Beh, io mi dissocio dalle offese e dai vari vaffa.

Sinceramente non apprezzo molto l'andazzo di un certo filone di colleghi. Io sono cresciuto vedendo un geometra alla "medico di paese", di quelli che quando vai in bar ti chiedono le cose, quando passi in posta ti fermano e ti chiedono altre cose...
Tra le tante domande qualche lavoro sbuca fuori e sicuramente qualche buon consiglio (gratis) lo si trova sempre.

Il geometrone da cartellone, quello legato alla lobby xy, quello delle grandi speculazioni, delle lottizzazioni losche... a me non piace, ma non lo paragono ad elemento organico di scarto.

Purtroppo però non c'è chi non la vede così..
Se poi sbaglio... beh, non provate a correggermi che io sto bene col mio metodo. tanti mi diranno sempre che per avere successo devo "entrare in politica"... ma io sinceramente sto bene così, senza pubblicità ;)



Caro Silvano, alla fine cmq la pensi come mè....
il discorso dei...vaffa è che sinceramente ne ho le scatole piene di certa gente come dici tù "da cartellone" i quali oltre a mangiarsi la polpa, se non basta, cercano anche di fregarti l'osso;
ora, io non sò come butta pe tè, ma nelle zone dove opero io di queste persone è piena l'aria e, se anch'io stò bene così, però mi da fastidio che questi vogliano impicciarsi anche degli affari miei; il problema è, come dice un detto che..."tutti i rametti fanno ombra".
Ora, se secondo tè con le mie precedenti parole ho offeso qualcuno, credo che questo sia solo un fattore di loro coscenza.
Ciao

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Pagine:  2 - Vai a pagina precedente

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Amici:

Tipologie e esempi DOCFA

Tipologie ed esempi DOCFA 2013 a cura del Geom. Gionata Laudani

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2014 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
HOME  |   NEWS  |   SONDAGGI  |   EVENTI  |   FAQ  |   FORUM  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   GURU  |   FIDUCIALI E MISURATE  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy Realizzazione: antoninocutri.com