Condividi pagina su: Accedi al portale - Non fai parte della nostra community? Registrati è gratis!
GeoLIVE

 
/ Forum / PREGEO e DOCFA / PREGEO / accatastamento fabbricato dopo attribuzion rendita...
Forum

Parole da cercare:
Cerca su:

SEGUI ARGOMENTO

Autore accatastamento fabbricato dopo attribuzion rendita presunta

gnlgpp68e11

Iscritto il:
19 Dicembre 2009

Messaggi:
57

Località

Inviato: 27 Febbraio 2012 alle ore 19:10

Salve devo censire un fabbricato al quale è stata attribuita la rend.pres. (fabbricati fantasma). La rendita è stata attribuita da pochi giorni, ma ai proprietari non è stato notificato nulla. Come si procede, faccio il tipo mappale e poi sul docfa devo fare riferimento al protocollo della pratica catastale con la quale è stata attr la r.pres ?

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Autore Risposta

thopos61

Iscritto il:
08 Gennaio 2011

Messaggi:
11

Località

Inviato: 28 Febbraio 2012 alle ore 09:12

Leggi la Circolare 7/2011 dell'Agenzia del Territorio.
Buon lavoro.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

gnlgpp68e11

Iscritto il:
19 Dicembre 2009

Messaggi:
57

Località

Inviato: 28 Febbraio 2012 alle ore 12:38

Ho fatto un sopralluogo trattasi di capannone/serra fatisciente coperto in materiale plastico e lamiere. Hanno attribuito la r.p. cat C/2 con la classe più alta ed hanno dato una consistenza di mq.70 contro la superficie reale corrispondente a 120 mq. Io lo vorrei accatastare con cat. F/2 in quanto necessita di smantellamento e rifacimento.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

lucanto

Iscritto il:
27 Giugno 2006

Messaggi:
551

Località

Inviato: 28 Febbraio 2012 alle ore 22:16

se pensi che sia collabente, non devi fare altro che presentare l'istanza di rettifica in autotutela per la rettifica da parte dell'ufficio.
Buon lavoro

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

amneris

Iscritto il:
22 Maggio 2008

Messaggi:
91

Località

Inviato: 13 Settembre 2012 alle ore 23:25

cari colleghi, chiedo aiuto per l’ accatastamento di un deposito interessato da rendita presunta.

premesso che:

- l’ immobile accertato era un Fabbricato rurale non inserito in mappa, attualmente con istanza è stato inserito correttamente in mappa ed ha assunto il numero presente in visura .

- Il proprietario delle particelle è deceduto nel 2001, la proprietà è passata agli eredi tramite Denuncia di Successione del 2002 ma non è mai stata volturata.



QUINDI, vi CHIEDO in aiuto come procedere:

visto che intendo procedere ad una conferma in mappa con Tipologia 2,

i miei dubbi che riguardano l’eliminazione del simbolo < > dalla mappa e

la corretta intestazione del nuovo identificativo attribuito con rendita presunta visto che risulta ancora proprietario il defunto ?? (visto che con il docfa in variazione non mi fa inserire gli intestatari)

grazie della disponibilità

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

DAVE

Iscritto il:
30 Settembre 2005

Messaggi:
164

Località

Inviato: 14 Settembre 2012 alle ore 09:29

"amneris" ha scritto:



QUINDI, vi CHIEDO in aiuto come procedere:

visto che intendo procedere ad una conferma in mappa con Tipologia 2,

i miei dubbi che riguardano l’eliminazione del simbolo < > dalla mappa e

la corretta intestazione del nuovo identificativo attribuito con rendita presunta visto che risulta ancora proprietario il defunto ?? (visto che con il docfa in variazione non mi fa inserire gli intestatari)

grazie della disponibilità





Volevo solo informarti che per gli atti di aggiornamento cartografici che riguardano particelle su cui ricadono fabbricati oggetto di attribuzione rendita presunta "NON POSSONO ESSERE PREDISPOSTI PER L'APPROVAZIONE AUTOMATICA" come riportato nelle prime righe dell' Allegato 2 alla Circolare n.7/2011 e comunque il simbolo "" va tolto prima di lanciare la proposta di aggiornamento dopo "Orienta" e "Adatta" tramite la funzione "Modifica simboli testi linee varie", Selezioni "T" dal menù in alto a sinistra della finestra e poi il tasto per cancellare testo "Tx" che è l'ultimo sulla destra della finestra. Poi selezioni i simboli "" dalla mappa e li cancelli.

www.agenziaterritorio.it/sites/territori...

Saluti e Buon lavoro

PS: Complimenti agli amici di Geolive per la nuova veste grafica del sito!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

bioffa69

Iscritto il:
23 Settembre 2009

Messaggi:
3588

Località
BRESCIA

Inviato: 14 Settembre 2012 alle ore 09:50

"amneris" ha scritto:
cari colleghi, chiedo aiuto per l’ accatastamento di un deposito interessato da rendita presunta.

premesso che:

- l’ immobile accertato era un Fabbricato rurale non inserito in mappa, attualmente con istanza è stato inserito correttamente in mappa ed ha assunto il numero presente in visura .

- Il proprietario delle particelle è deceduto nel 2001, la proprietà è passata agli eredi tramite Denuncia di Successione del 2002 ma non è mai stata volturata.



QUINDI, vi CHIEDO in aiuto come procedere:

visto che intendo procedere ad una conferma in mappa con Tipologia 2,

i miei dubbi che riguardano l’eliminazione del simbolo < > dalla mappa e

la corretta intestazione del nuovo identificativo attribuito con rendita presunta visto che risulta ancora proprietario il defunto ?? (visto che con il docfa in variazione non mi fa inserire gli intestatari)

grazie della disponibilità





...per quanto capisco il tuo caso non avrebbe dovuto ricadere fra i mai dichiarati, ma fra gli ex fr, evidentemente nessuno degli aventi diritto ha dato seguito alla lettera che ha suo tempo e' arrivata dall'ufficio.

A mio avviso devi concordare la procedura con l'ufficio perche' essendo il tuo caso un mancato aggiornamento della mappa da parte dell'Ufficio, non doveva ricadere fra i mai dichiarati e pertanto non avrebbe dovuto essere assoggewttato alla rendita presunta e ai simboli < >......e' probabile che la lettera sia stata indirizzata al defunto visto che dici che non risulta volturata la successione (questo e' l'origine dell'errore, a mio avviso, imputabile agli eredi).

Per cui devi concordare la procedura con l'Ufficio, avresti potuto farlo con l'istanza che hai fatto per inserire il fabbricato e sicuramente devi procedere alla voltura della successione.

Saluti





P.S. Bentornati a tutti!!!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

nicmanf

Iscritto il:
21 Gennaio 2005

Messaggi:
3

Località
RIVELLO (PZ)

Inviato: 14 Settembre 2012 alle ore 13:34

"bioffa69" ha scritto:
"amneris" ha scritto:
cari colleghi, chiedo aiuto per l’ accatastamento di un deposito interessato da rendita presunta.

premesso che:

- l’ immobile accertato era un Fabbricato rurale non inserito in mappa, attualmente con istanza è stato inserito correttamente in mappa ed ha assunto il numero presente in visura .

- Il proprietario delle particelle è deceduto nel 2001, la proprietà è passata agli eredi tramite Denuncia di Successione del 2002 ma non è mai stata volturata.



QUINDI, vi CHIEDO in aiuto come procedere:

visto che intendo procedere ad una conferma in mappa con Tipologia 2,

i miei dubbi che riguardano l’eliminazione del simbolo < > dalla mappa e

la corretta intestazione del nuovo identificativo attribuito con rendita presunta visto che risulta ancora proprietario il defunto ?? (visto che con il docfa in variazione non mi fa inserire gli intestatari)

grazie della disponibilità





...per quanto capisco il tuo caso non avrebbe dovuto ricadere fra i mai dichiarati, ma fra gli ex fr, evidentemente nessuno degli aventi diritto ha dato seguito alla lettera che ha suo tempo e' arrivata dall'ufficio.

A mio avviso devi concordare la procedura con l'ufficio perche' essendo il tuo caso un mancato aggiornamento della mappa da parte dell'Ufficio, non doveva ricadere fra i mai dichiarati e pertanto non avrebbe dovuto essere assoggewttato alla rendita presunta e ai simboli < >......e' probabile che la lettera sia stata indirizzata al defunto visto che dici che non risulta volturata la successione (questo e' l'origine dell'errore, a mio avviso, imputabile agli eredi).

Per cui devi concordare la procedura con l'Ufficio, avresti potuto farlo con l'istanza che hai fatto per inserire il fabbricato e sicuramente devi procedere alla voltura della successione.

Saluti



Collega, leggiti bene la circolare n. 7/2011 che spiega in maniera dettagliata come trattare i cosiddetti "fabbricati fantasma" accertati. Per quanto riguarda invece,in mancato inserimento in mappa dei rurali, bisogna presentare prima un'istanza per il loro inserimento, poi procedere alla variazione catastale. Se invece, com'è nel tuo caso che il fabbricato è stato accertato, bisogna ricorrere in autotutela, ma sempre dopo aver contattato un tecnico dell'Ufficio Provinciale, stante che a volte gli uffici adottano procedure "personalizzate"......

Colgo l'occasione per fare i miei complimenti agli autori del nuovo sito.......tempo c'è voluto, ma il risultato sembra eccellente...!!!



P.S. Bentornati a tutti!!!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

bioffa69

Iscritto il:
23 Settembre 2009

Messaggi:
3588

Località
BRESCIA

Inviato: 14 Settembre 2012 alle ore 13:44

"nicmanf" ha scritto:
...
Collega, leggiti bene la circolare n. 7/2011 che spiega in maniera dettagliata come trattare i cosiddetti "fabbricati fantasma" accertati. Per quanto riguarda invece,in mancato inserimento in mappa dei rurali, bisogna presentare prima un'istanza per il loro inserimento, poi procedere alla variazione catastale. Se invece, com'è nel tuo caso che il fabbricato è stato accertato, bisogna ricorrere in autotutela, ma sempre dopo aver contattato un tecnico dell'Ufficio Provinciale, stante che a volte gli uffici adottano procedure "personalizzate"......

Colgo l'occasione per fare i miei complimenti agli autori del nuovo sito.......tempo c'è voluto, ma il risultato sembra eccellente...!!!








Collega ,usando i tuoi toni, leggiti bene la domanda e la mia risposta!

...se il collega sopra ha dovuto fare un'istanza per fare inserire un tipo pregresso, a tuo avviso si tratta di fabbricati fantasma o di un mancato aggiornamento della mappa per colpa dell'Ufficio??



..per cui si tratta di mai dichiarati?? o erano forse dichiarati??



per cui vale la mia risposta di prima, concordare la procedura con l'Ufficio.



Saluti

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

amneris

Iscritto il:
22 Maggio 2008

Messaggi:
91

Località

Inviato: 14 Settembre 2012 alle ore 16:16

"bioffa69" ha scritto:
"amneris" ha scritto:
cari colleghi, chiedo aiuto per l’ accatastamento di un deposito interessato da rendita presunta.

premesso che:

- l’ immobile accertato era un Fabbricato rurale non inserito in mappa, attualmente con istanza è stato inserito correttamente in mappa ed ha assunto il numero presente in visura .

- Il proprietario delle particelle è deceduto nel 2001, la proprietà è passata agli eredi tramite Denuncia di Successione del 2002 ma non è mai stata volturata.



QUINDI, vi CHIEDO in aiuto come procedere:

visto che intendo procedere ad una conferma in mappa con Tipologia 2,

i miei dubbi che riguardano l’eliminazione del simbolo < > dalla mappa e

la corretta intestazione del nuovo identificativo attribuito con rendita presunta visto che risulta ancora proprietario il defunto ?? (visto che con il docfa in variazione non mi fa inserire gli intestatari)

grazie della disponibilità





...per quanto capisco il tuo caso non avrebbe dovuto ricadere fra i mai dichiarati, ma fra gli ex fr, evidentemente nessuno degli aventi diritto ha dato seguito alla lettera che ha suo tempo e' arrivata dall'ufficio.

A mio avviso devi concordare la procedura con l'ufficio perche' essendo il tuo caso un mancato aggiornamento della mappa da parte dell'Ufficio, non doveva ricadere fra i mai dichiarati e pertanto non avrebbe dovuto essere assoggewttato alla rendita presunta e ai simboli < >......e' probabile che la lettera sia stata indirizzata al defunto visto che dici che non risulta volturata la successione (questo e' l'origine dell'errore, a mio avviso, imputabile agli eredi).

Per cui devi concordare la procedura con l'Ufficio, avresti potuto farlo con l'istanza che hai fatto per inserire il fabbricato e sicuramente devi procedere alla voltura della successione.

Saluti

grazie Bioffa della rua risposta,

infatti il mio caso rientra tra gli ex fabbricati rurali e non fantasma...

pertanto seguirò il tuo consiglio e provero a chiedere in ufficio..saluti



P.S. Bentornati a tutti!!!

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

nicmanf

Iscritto il:
21 Gennaio 2005

Messaggi:
3

Località
RIVELLO (PZ)

Inviato: 14 Settembre 2012 alle ore 17:00

..per BIOFFA69

...scusa, ma quali toni avrei usato? ...ho solo invitato il collega a leggersi - comunque - la circolare n. 7/2011, molto dettagliata, poi in ogni caso deve far inserire prima il rurale "sfuggito" e poi ricorrere in autotutela per farsi annullare l'accertamento con attribuzione della rendita presunta. Forse adesso è più chiaro quello che volevo dire?

Ciao

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

Giuanni

Iscritto il:
20 Dicembre 2012 alle ore 10:46

Messaggi:
4

Località
Salerno

Inviato: 28 Giugno 2013 alle ore 12:48

Salve, ho ricevuto l'incarico di accatastare un fabbricato che ha una rendita presunta e quindi le graffette sul wegis, ho redatto il rilievo ma ho problemi nel redigere il modello censuario.

Il fabbricato insiste su due particelle e quindi dovrei fare la formazione a lotti e per giunta da come ho letto deve avere il numero della rendita presunta.

il fabbricato insiste sulle part. 191 e 189, la part. attribuita con la rendita presunta è la 600, ed ho redatto così il modello censuario:



O 0300 191 000 00000 13 54 SN 283

S 0300 191 000 00000 00 00 000

C 0300 000 a AAA 00000 13 06 SN 036 2

C 0300 000 c CCC 00000 00 48 SN 282 A 600

O 0300 189 000 00000 52 80 SN 038 03

S 0300 189 000 00000 00 00 000

C 0300 000 b BBB 00000 52 71 SN 038 03

C 0300 000 d DDD 00000 00 09 SN 282 A 600

mi hanno risposto:

LA P.LLA 600 OGGETTO DI AVF DEVE ESSERE COSTITUITA, PRIMA DELLA FORMAZIONE LOTTO. IL LOTTO DEFINITIVO, INTERAMENTE RILEVATO, DEVE TROVARE GIUSTA MISURA NEI CONTORNI

grazie in anticipo.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

vincsba

Iscritto il:
25 Febbraio 2010

Messaggi:
19

Località

Inviato: 09 Luglio 2013 alle ore 12:27

mod censuario TM

O 300 191.......................................13.54 SN 283

S..........................................

C 300 a AAA 13.06 sn 036 2

C 300 b AAB 48 b AAB sn 282

O 300 189 52 .80 sn 038 3

S--------------------

C 300 c ccc 52.71 sn 038 3

C 300 d CCD 09 b AAB sn 282

Con tanti auguri Vincenzo.

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

rocco46

Iscritto il:
06 Dicembre 2012 alle ore 12:31

Messaggi:
13

Località

Inviato: 06 Dicembre 2013 alle ore 17:47

Salve a tutti, devo fare un tipo mappale per un fabbricato con rendita presunta, nel mio caso devo fare una conferma in mappa e vista la circolare devo farla in modalità pregeo 9. Ora vi chiedo ma visto che con la tipologia 2 non serve l'EDM anche facendo la conferma in mappa in modalità P9 si ha la stessa "fortuna"??

La domanda nasce dal fatto che nel predisporre il PDF pregeo mi dice:

atto di aggiornamento codificato come Pregeo 9

Non possono essere costituite particelle senza Proposta di Aggiornamento....



Grazie....confermati....

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

vincsba

Iscritto il:
25 Febbraio 2010

Messaggi:
19

Località

Inviato: 07 Dicembre 2013 alle ore 13:08

Ti consiglio richiedere estratto di mappa .

Devi essere un utente registrato per rispondere a questo messaggio
 
 

 

Parole da cercare:
Cerca su:


 
Amici:

Nicola Paolo Maria Ramundo

Sviluppo software per Topografia, PreGeo, DocFa, CAD 2D/3D

» Consulta l'elenco di tutti i nostri amici «

© 2003-2014 Ezio Milazzo e Antonino S. Cutri'
HOME  |   NEWS  |   SONDAGGI  |   EVENTI  |   FAQ  |   FORUM  |   GLOSSARIO  |   GUIDE
RECENSIONI  |   NORMATIVA CATASTALE  |   ALTRE NORMATIVE  |   DOCUMENTI  |   DOWNLOADS
LINKS  |   GURU  |   FIDUCIALI E MISURATE  |   BLOG
Chi siamo -  Contatti -  Informazioni legali -  Termini di utilizzo -  Proprietà intellettuale -  Privacy Realizzazione: antoninocutri.com